Resta in contatto

News

È un Cagliari Pavoletti-dipendente?

La gara di Parma lascia un’amara riflessione. Pavoletti è un elemento imprescindibile per la squadra di Maran. E il Cagliari, senza il bomber di Livorno, fa fatica.

IMPRESCINDIBILE. Non basta un giocatore a fare una squadra. O meglio, non dovrebbe bastare. Ma se la gara di Parma ci lascia una lezione, questa è che il Cagliari ha sempre più bisogno del suo bomber: Leonardo Pavoletti. Due gol finora in campionato, ma non solo. Tanti palloni sporchi trasformati in palle buone, un palo che è valso un gol (quello di Joao Pedro) contro il Milan, l’importanza di essere un punto di riferimento per i compagni.

TORNA PRESTO, PAVO. Insomma, tante buone prestazioni che rendono Pavoletti imprescindibile per il Cagliari. A dimostrazione di ciò ecco la partita di Parma. Manca il centravanti livornese, causa lombalgia. Il Cagliari crea gioco, ha in mano il pallino della gara, ma riesce a produrre poche occasioni nitide, non concretizzandone alcuna. Contro gli emiliani, insomma, la coppia Cerri-Sau non è bastata: è mancato proprio il centravanti puro, completo, quello che sa segnare e far segnare. È mancato Leonardo Pavoletti. E il Cagliari dovrà recuperarlo presto (già contro la Samp mercoledì) o imparare a farne a meno, se vuole tornare sulla giusta carreggiata.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."

(SONDAGGIO) Keita, merita una chance dall’inizio a Udine?

Ultimo commento: "Sii,Keita e Pereiro...un po di panchina per Joao la papera"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News