Resta in contatto

News

Arbitri Serie A: salutano Tagliavento e Damato: arriva La Penna

L’AIA ha comunicato gli avvicendamenti Oltre al padovano  Chiffi di Padova anche il romano al centro delle polemiche per il finale di Frosinone-Palermo

Come ogni anno di questi tempi l’Associazione Italiana Arbitri ha annunciato i cambi dei direttori gara per la prossima stagione in Serie A. Salutano, per raggiunti limiti di età Damato e Tagliavento, sostituiti da Chiffi di Padova e La Penna di Roma. Quest’ultimo è stato al centro delle polemiche da parte del Palermo, per il finale della gara dello Stirpe che ha visto salire nel massimo campionato il Frosinone.

Il fischietto laziale era finito nel mirino del club di Zamparini per un rigore prima concesso e poi tolto tra mille incertezze e per il finale di partita, con le ripetute perdite di tempo dei ciociari e l’invasione di campo che lo ha costretto a emettere in anticipo il triplice fischio.

GLI ARBITRI DELLA CAN A 2018/2019. Tra le varie conferme anche Irrati di Pistoia, Rocchi di Firenze, Orsato di Schio e Valeri di Roma, tutti impegnati in campo e al VAR attualmente al mondiale di Russia. Gli altri direttori di gara: Abisso di Palermo, Banti di Livorno, Calvarese di Teramo, Di Bello di Brindisi, Doveri di Roma 1, Fabbri di Ravenna,  Giacomelli di Trieste, Guida di Torre Annunziata, Manganiello di Pinerolo (TO), Maresca di Napoli, Mariani di Aprilia, Mazzoleni di Bergamo, Pairetto di Nichelino (TO), Pasqua di Tivoli.

 

 

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News