cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

L’Isis minaccia i Mondiali in Russia – VIDEO

I terroristi hanno diffuso delle immagini online in cui promettono “un massacro come mai prima d’ora”, come vendetta verso la Russia di Vladimir Putin

SPORT E TERRORISMO. Due parole, due concetti, che non dovrebbero mai stare insieme, ma che rischiano di rincontrarsi dopo Monaco ’72, Atlanta ’96, la maratona di Boston o gli attacchi di Parigi del novembre 2015, con la minaccia che coinvolse lo Stade de France. Stando a quanto descritto in un video diffuso online dai media dell’Isis, infatti, il gruppo terroristico starebbe progettando un attentato che colpirebbe i Mondiali di calcio iniziati ieri in Russia. E proprio verso la Russia di Putin si scaglierebbero i terroristi, come forma di vendetta in risposta all’intervento militare in Siria dei sovietici.

IL VIDEO. Il video, che dura quattro minuti ed è realizzato in computer grafica, vede gli impianti della Coppa del Mondo colpiti da ordigni rilasciati da droni in volo e si conclude con una panoramica dello stadio di Sochi sorvegliato da un jihadista in tuta mimetica e mitra a tracolla. Non è la prima volta che i terroristi minacciano di portare il terrore ai mondali di calcio. La minaccia, per quanto fantasiosa, è comunque presa molto sul serio specie per ciò che riguarda l’utilizzo di droni per scopi militari e terroristici.

Di seguito un estratto del video rilasciato dall’Isis.

https://www.youtube.com/watch?v=ycVbM6GjV38

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La vittoria dell’Uruguay sul Portogallo ha fatto gioire un popolo intero, la cui storia si...

Il trentasettenne difensore giocherà in coppia con Pepe. L’ex Cagliari è vicino alle cento presenze...

La Gazzetta dello Sport dedica ampio spazio al calcio d’inizio del Mondiale, che verrà aperto...

Dal Network

Il tecnico, prossimo avversario, è profilo gradito per la nuova stagione. Intanto il club...
La Roma ha spiegato le motivazioni per le quali bisognerebbe spostare il recupero della sfida...
L'argentino può essere la carta a sorpresa in vista della gara di stasera in Sardegna:...

Altre notizie

Calcio Casteddu