Resta in contatto

Calciomercato

Mandragora e Valdifiori, obiettivi sempre più lontani

Mandragora

Sembrano sfumare due obiettivi per il centrocampo rossoblù: Mandragora e Valdifiori vicini ad altre due squadre di A.

OBIETTIVI CHE SFUMANO. Due trattative che si fanno sempre più difficili quelle per Rolando Mandragora e Mirko Valdifiori. Il calciomercato del Cagliari è ancora in fase di progettazione: tanti nomi, qualche trattativa, nessuna ufficialità, se non quella dell’allenatore Maran, approdato in Sardegna giovedì. Ed ecco che allora ci pensano le altre a sferrare controffensive e avvicinarsi alla chiusura con giocatori che anche il Cagliari stava seguendo.

MANDRAGORA. Il primo è l’ex Crotone Mandragora, che dopo un’ottima stagione a Crotone, pur conclusa con la retrocessione dei calabresi, ha attirato le attenzioni di tante squadre di A, in primis il Cagliari e il Genoa. E proprio i rossoblù liguri, come riporta Tuttosport, nelle ultime ore avrebbero accelerato il passo: si tratta per una cessione a titolo definitivo (con eventuale recompra dei bianconeri) al fine di riportare il centrocampista di proprietà Juve nella città della Lanterna. Il capitano dell’Under 21 ha infatti esordito in A col Genoa, che insieme a lui vorrebbe far tornare alla base anche Sturaro, sempre da Torino.

VALDIFIORI. Il centrocampista ex Empoli Mirko Valdifiori era invece il primo obiettivo per il ruolo di regista, da alternare a Luca Cigarini o per prendere il suo posto in caso di cessione (c’è l’interesse del Parma). E invece sarebbe vicinissima la Spal, secondo La Nuova Sardegna, pronta a offrirgli un triennale che potrebbe convincerlo a lasciare il Torino.

35 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
35 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

SONDAGGIO – Cagliari in B: Giulini deve restare o sarebbe meglio un’altra proprietà?

Ultimo commento: "Se cambieranno bene …altrimenti per me i colori del CAGLIARI RESTANO NEL MIO CUORE …si va in C ??? Sempre CAGLIARI NEL MIO CUORE"

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Calciomercato