Resta in contatto

Calciomercato

Darijo Srna, toccata e fuga in città. E ora qualche giorno per decidere…

Srna ieri ha visitato la città e si è confrontato con la società, il ds Carli e il presidente Giulini. Ma non c’è ancora la firma, prima si aspetta di conoscere la volontà del giocatore.

GIRO IN CENTRO. Un colpo mediatico, ma non solo. Darijo Srna potrebbe presto essere un nuovo giocatore rossoblù. Ieri la notizia in tarda mattinata del suo arrivo in città. Volo privato da Kiev e sbarco in Sardegna. Un giro in centro accompagnato dal dg Passetti, poi pranzo nel quartiere Castello con panorama mozzafiato a cui si aggiunge anche il ds Carli. Due chiacchiere sul contratto ma soprattutto sulle motivazioni che porterebbero Srna a sposare la causa rossoblù e il Cagliari a puntare sul croato, prima di due tappe obbligatorie: Sardegna Arena e Asseminello, per un confronto nel pomeriggio col presidente Giulini. Un volo in serata lo riporta in Ucraina, con le parti che si sono date qualche giorno di tempo per decidere.

TUTTO DA DECIDERE. Non è tutto fatto, anzi. Srna non ha ancora firmato e per decidere se il matrimonio si consumerà ci sarà da aspettare qualche giorno. L’ex capitano e recordman di presenze con la nazionale croata è un campione affermato a livello internazionale, ma l’età (36 anni) e lo stop di un anno per doping che si concluderà ad agosto fanno sorgere qualche dubbio sulla forma fisica (nonostante assicuri per lui l’ex compagno ed ex rossoblù Duje Cop) e sull’opportunità di puntare sul talento di Metkovic. E lo stesso esterno destro deve capire se dopo lo stop e dopo una carriera passata allo Shakhtar, Cagliari è la piazza giusta per rilanciarsi. Dato che qualche offerta gli è stata recapitata anche da Cina e Stati Uniti, come riporta L’Unione Sarda.

PARTI IN ATTESA. Qualche giorno per pensarci dunque. Il Cagliari vorrebbe il solito “colpo a effetto” dopo i vari Isla, Bruno Alves, van der Wiel, ma vorrebbe evitare un caso simile all’ultimo dell’olandese, con la deludente stagione e l’addio amaro dopo soli sei mesi. Srna arriverà a Cagliari solo se dimostrerà di credere veramente nel progetto. Poi, eventualmente, metterà entro breve la firma su un contratto annuale.

 

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Calciomercato