Resta in contatto

News

Mondiale, Serbia: i convocati. L’ex Cagliari Penedo in Russia con Panama

Il commissario tecnico serbo Krstajić ha annunciato la lista definitiva per il campionato iridato al via il 14 giugno. Presenti quattro giocatori che militano nel nostro campionato. Anche la Tunisia annunci la lista

Arrivano altre due liste ufficiali di nazionali che giocheranno, a differenza dell’Italia, il mondiale di Russia. Si tratta dei 23 annunciati da Serbia e Panama. Il ct serbo Mladen Krstajić ha convocato anche quattro conoscenze del nostro campionato: Milinković-Savić della Lazio, Kolarov in forza alla Roma, Ljajić del Torino e Milenković che gioca nella Fiorentina. Nei 23 chiamati dal ct di Panama Hernan Gomez, la conferma che c’è anche Jaime Penedo, un passato senza lasciare traccia nel Cagliari nel 2005/2006. In serata anche Nabil Maâloul, ct della Tunisia, ha diramato la lista ufficiale dei 23.

SERBIA, I 23 CONVOCATI
Portieri: Vladimir Stojkovic (Partizan Belgrado), Predrag Rajkovic (Maccabi Tel Aviv), Marko Dmitrovic (Eibar)
Difensori: Aleksandar Kolarov (Roma), Branislav Ivanovic (Zenit San Pietroburgo), Dusko Tosic (Guangzhou R&F), Antonio Rukavina (Villarreal), Milos Veljkovic (Werder Brema), Milan Rodic (Stella Rossa), Uros Spajic (Krasnodar), Nikola Milenkovic (Fiorentina)
Centrocampisti: Nemanja Matic (Manchester United), Luka Milivojevic (Crystal Palace), Sergej Milinkovic-Savic (Lazio), Marko Grujic (Liverpool), Adem Ljajic (Torino), Dusan Tadic (Southampton), Filip Kostic (Amburgo), Andrija Zivkovic (Benfica), Nemanja Radonjic (Stella Rossa)
Attaccanti: Aleksandar Mitrovic (Newcastle), Aleksandar Prijovic (Paok Salonicco), Luka Jovic (Benfica)

IL CAMMINO MONDIALE
La Serbia inizia il suo girone affrontando il 17 giugno alle 14 italiane Costa Rica, quindi alle 20 del 22 sfida alla Svizzera e, sempre alle 20, ma del 27 giugno gara che si annuncia spettacolare contro il Brasile.

PANAMA, I 23 CONVOCATI
Portieri: José Calderón (UD Universitario), Jaime Penedo (Dinamo Bucarest), Alex Rodríguez (San Francisco FC)
Difensori: Felipe Baloy (CSD Municipal), Harold Cummings (San Jose Earthquakes), Éric Davis (Dunajska Streda), Fidel Escobar (New York Red Bulls), Adolfo Machado (Houston Dynamo), Michael Murillo (New York Red Bulls), Luis Ovalle (CD Olimpia), Román Torres (Seattle Sounders)
Centrocampisti: Yoel Bárcenas (Cafetaleros de Tapachula), Armando Cooper (Universidad de Chile), Aníbal Godoy (San Jose Earthquakes), Gabriel Gómez (Atlético Bucaramanga), Valentin Pimentel (CD Plaza Amador), Alberto Quintero (Universidad de Deportes), José Luis Rodríguez (KAA Gent)
Attaccanti: Abdiel Arroyo (Alajuelense), Ismael Díaz (Deportivo La Coruna), Blas Pérez (CSD Municipal), Luis Tejada (Sport Boys Callao), Gabriel Torres (Huachipato)

LE SFIDE IRIDATE
Non certo agevole le gara inaugurale che attende i centroamericani. Il 18 giugno alle 17 l’avversaria si chiama Belgio, una delle possibili outsider del torneo, mentre il 24 alle 14 c’è l’ostacolo Inghilterra. Infine certamente più agevole (sulla carta) la partita contro Tunisia in programma il 28 alle 20.

TUNISIA, I 23 CONVOCATI
Portieri: Farouk Ben Mustapha (Al Shabab, Arabia Saudita), Moez Hassen (Chateauroux, Francia), Aymen Mathlouthi (Al Baten, Arabia Saudita)
Difensori: Rami Bedoui (Etoile du Sahel), Yohan Benalouane (Leicester City, Inghilterra), Syam Ben Youssef (Kasimpasa, Turchia), Dylan Bronn (Gent, Belgio), Oussama Haddadi (Dijon, Francia), Ali Maaloul (Al Ahly, Egitto), Yassine Meriah (CS Sfaxien), Hamdi Nagguez (Zamalek, Egitto)
Centrocampisti: Anice Badri (Esperance), Mohamed Amine Ben Amor (Al Ahli Riyadh, Arabia Saudita), Ghaylene Chaalali (Esperance), Ahmed Khalil (Club Africain), Saifeddine Khaoui (Troyes, Francia), Ferjani Sassi (Al Nasr, Arabia Saudita), Ellyes Skhiri (Montpellier, Francia), Naim Sliti (Dijon, Francia), Bassem Srarfi (Nice, Francia)
Attaccanti: Fakhreddine Ben Youssef (Al Ittifaq, Arabia Saudita), Saber Khalifa (Club Africain), Wahbi Khazri (Rennes, Francia)

IL GIRONE DEGLI AFRICANI
Difficilissimo il cammino dei ragazzi guidati da Maâloul, attesi all’esordio (18 giugno ore 16) dall’Inghilterra, quindi il 23 alle 14 dal Belgio e infine il 28 alle 20 contro Panama.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News