Resta in contatto

News

Joao Pedro, sei mesi di squalifica per il brasiliano del Cagliari

Il numero 10 rossoblù dovrà stare fermo solo qualche mese, scongiurato lo stop di quattro anni chiesto inizialmente dalla Procura

SEI MESI. Come riportato dall’Ansa, sono sei i mesi di squalifica per Joao Pedro. La decisione è stata presa dal Tribunale Nazionale Antidoping nei confronti del giocatore del Cagliari reo di essere risultato positivo a due test antidoping. Il brasiliano dovrà stare fermo fino al 15 settembre 2018.

LA RICHIESTA DELLA PROCURA. Al suo arrivo nella sede del Tribunale Nazionale Antidoping per il brasiliano pendeva una richiesta della Procura di quattro anni di squalifica. Joao Pedro era infatti risultato positivo a un diuretico rilevato dopo le sfide contro Sassuolo e Chievo.

PERICOLO SCAMPATO. Il fantasista è riuscito a scongiurare la maxi squalifica e per questo potrà scendere in campo già dal 15 settembre 2018. Ciò significa che il fermo verrà scontato per lo più in estate, con due mesi di stop già scalati dal precedente blocco terminato la settimana scorsa. Joao Pedro salterà quindi la prima di Coppa Italia e le primissime giornate del prossimo campionato, per poi tornare a piena disposizione del mister.

16 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
16 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News