Resta in contatto

News

Diritti tv, Marotta a Radio 1: “Caos? Il bando era chiaro”

L’amministratore delegato della Juventus Giuseppe Marotta fa così il punto sulla situazione venutasi a creare bacchettando l’intermediario spagnolo Mediapro.

DIATRIBA DIRITTI TV. A Radio 1 l’ad bianconero si sofferma sui diritti tv della Serie A per il prossimo triennio, al centro di una diatriba con tanto di richiesta di pronunciamento da parte del tribunale di Milano, che ha già dato ragione a Sky nei confronti Mediapro. L’intermediario spagnolo, di proprietà cinese, entro il 22 maggio deve fornire la fideiussione da 1.2 miliardi di euro, ma ha annunciato ricorso sulla decisione giudiziaria avversa ricevuta mercoledì scorso.

LE PAROLE DI MAROTTA. “Non mi addentro più di tanto nella questione diritti tv perché è in atto un contenzioso. Bisogna attendere e capire come andranno questi ricorsi, ma la possiamo definire una situazione caotica e la colpa non è certo della Lega, che ha fatto un bando molto chiaro ed esplicito. Ovviamente adesso aspettiamo l’esito del pronunciamento dei giudici e poi bisognerà valutare al nostro interno in che modo procedere, chiaramente considerando che siamo in netto ritardo rispetto al passato. Tra poco – conclude Marotta – comincia la nuova stagione e tutte le società devono avere certezze sui ricavi per impostare il proprio budget”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News