Resta in contatto

News

La Curva della Fiorentina domenica rimarrà in silenzio per venti minuti

I tifosi viola hanno annunciato la protesta che sarà portata avanti durante la sfida di domenica contro il Cagliari

I gruppi della Curva Fiesole, la zona più ‘calda’ del tifo viola, hanno annunciato attraverso un comunicato ufficiale che domenica rimarranno in silenzio per i primi venti minuti di FiorentinaCagliari.

Queste le parole, pubblicate sulla pagina Facebook ‘Fuori dal coro‘:

Domenica 13 maggio contro il Cagliari la Curva Fiesole rimarrà ferma durante i primi 20 minuti della partita. In silenzio e senza striscioni per rispetto nei confronti dei 20 ragazzi che in questa settimana sono stati colpiti da diffide illegittime. La misura è colma.

Tutto il pubblico del Franchi potrà rendersi conto di come la questura voglia ridurre il cuore pulsante del tifo viola e insieme lo stadio intero: un teatro pieno di spettatori seduti e silenziosi. Denunce e diffide alla cieca per contrastare l’autonomia di persone che a testa alta non si piegano a ricatti.

In questi anni ci siamo dannati per riportare la Fiesole ai livelli che le competono, tra mille difficoltà e con grandi sacrifici. Vorremmo continuare a farlo. Per questo chiediamo, attraverso il silenzio, una riflessione a tutti i tifosi viola: per tornare ai vecchi fasti, per realizzare degli spettacoli come il tributo a Davide, servono delle condizioni: libertà di tifo e di movimento. Oggi ce le stanno negando con degli abusi di potere. Dal ventunesimo minuto la Curva tornerà ad essere il dodicesimo uomo. Come è stata e come sarà sempre, alla faccia di chi ci reprime.

Siamo certi che non ci sia alcun dubbio da parte della tifoseria viola su quale sia il modello di stadio ideale: quello pieno di passione che spinge i viola oltre il limite. Per questo servono unità e solidarietà contro questo ennesimo abuso di potere.

La presidenza si farà un sorriso dopo queste diffide, ma non si illuda perché la Curva Fiesole non molla di un centimetro.

Con i nostri ragazzi, sempre.
Solidarietà a tutti i diffidati colpiti da provvedimenti assurdi e liberticidi.

UNONOVEDUESEI – CURVA FIESOLE

17 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
17 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

SONDAGGIO – Cagliari in B: Giulini deve restare o sarebbe meglio un’altra proprietà?

Ultimo commento: "A C A S I N U G I U L I N I VA T T E N E"

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News