Resta in contatto

News

Dopo la sosta con un Cigarini in più

Il centrocampista del Cagliari Luca Cigarini, dopo il lungo stop in infermeria, dovrebbe tornare al suo posto alla ripresa del campionato

LA SOSTA CON PREMIO. La truppa rossoblù, dopo la vittoria di domenica a Benevento, beneficia di tre giorni liberi prima della ripresa dei lavori durante la sosta del campionato. Non ci saranno più altri break da qui al termine del torneo. Al ritorno ad Asseminello, previsto per mercoledì, mancheranno ovviamente i nazionali Barella, Romagna, Ionita, Miangue, Lykogiannis e Han.

CIGARINI, IL RITORNO. Il regista del Cagliari Luca Cigarini, reduce dalla frattura al piede destro rimediata contro il Sassuolo, tornerà in campo con i compagni dopo la sosta. Il gruppo rossoblù auspica di ritrovare con lui maggiore ordine e geometria, con il ritorno di Barella al suo ruolo consueto di “zanzara arrembante” e maggiormente libero di muoversi. Il mediano attende solamente il via libera dallo staff sanitario, considerata ormai una formalità. Da previsioni, Cigarini lavorerà in maniera differenziata dai compagni in questa settimana, prima di riaggregarsi finalmente al resto del gruppo in vista della partita contro il Torino.

DUBBIO LYKOGIANNIS. Il difensore greco Charalampos Lykogiannis, che ha saltato le ultime due gare del Cagliari per un problema al polpaccio sinistro, ha risposto alla chiamata della sua Nazionale ma comunque in condizioni non ottimali. Il mancino salterà certamente l’amichevole contro la Svizzera, restando presumibilmente a disposizione della rappresentativa ellenica per il match successivo.

GLI ALTRI. Le punte Diego Farias e Marco Sau, reduci pure loro da acciacchi di natura muscolare, sono completamente recuperati: un pensiero in meno per il tecnico. Il brasiliano in particolare sembra aver finalmente esorcizzato i problemi al polpaccio, un suo storico tallone d’Achille. Facendo i debiti scongiuri, l’allenatore Diego López potrebbe finalmente avere la rosa completamente a disposizione nei prossimi giorni, per preparare al meglio la partita contro il Torino.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "A me piacerebbe Zanetti e in d.s. in gamba e Giuliani che li facesse lavorare in pace"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News