Resta in contatto

News

Il commissario Figc Fabbricini: “Per il ruolo di ct nomi importanti in ballo, ma occhio anche al bilancio”

L’attuale numero uno del calcio italiano ha parlato della questione ct e della scelta che dovrà effettuare la Federcalcio

L’attuale commissario della Figc Roberto Fabbricini ha parlato ai microfoni di Sky Sport della selezione in atto per il ruolo di commissario tecnico della Nazionale: “Uno degli obiettivi è quello di rinforzare il filo d’amore col pubblico. La delusione popolare è testimonianza di amore, non c’è mai stata indifferenza ma la voglia di tornare competitivi. Lavoriamo per questo”.

SUI NOMI NON SI SBILANCIA. “Ci sono nomi importanti in ballo, ma hanno contratti in essere perciò serve attenzione. Non possiamo certo andare a calpestare l’erba del vicino”. Chiaro il riferimento a Mancini e Conte, due nomi su cui sta lavorando Alessandro Costacurta, incaricato della scelta.

OCCHIO AL BILANCIO. Fabbricini smorza gli entusiasmi sui nomi grossi e fa salire le quotazioni di Gigi Di Biagio: “Dovremo parlare con tutti, abbiamo l’obbligo di scegliere nel miglior modo possibile. Io ho poco diritto di parola, in questo Costacurta è sicuramente molto più preparato di me. Questo commissariamento poi dovrà portare una governance attendibile, avremo un’attenzione particolare anche al bilancio della federazione”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News