Resta in contatto

News

Tatarusanu: “Una mancanza di rispetto non osservare un minuto di silenzio”

ciprian-tatarusanu

Il portiere, ex compagno di Astori alla Fiorentina, ha criticato duramente la Ligue 1 per non aver rispettato la morte del difensore

È stato il peggio giorno della mia vita”, commenta dalla Francia Ciprian Tatarusanu , che con Davide Astori ha condiviso due stagioni alla Fiorentina.

Spazio anche alla rabbia per l’ex portiere viola, ieri sera in campo a Marsiglia con il suo Nantes. “Dopo un dramma così, il risultato e il calcio passano in secondo piano. Non c’è stato nessun momento di silenzio per la morte del mio ex compagno e amico Davide Astori. E’ uno scandalo, una mancanza di rispetto. Il calcio viene dopo, di partite ce ne saranno altre”.

Come Tatarusanu, anche il tecnico del Nantes Claudio Ranieri si è presentato con una fascia nera al braccio, dopo aver espresso anche in un comunicato sul sito ufficiale della società transalpina, le condoglianze ai famigliari del capitano della Fiorentina, dicendosi “costernato per la tragica notizia“.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Larghissima maggioranza tra i lettori di CalcioCasteddu: Giulini dovrebbe passare la mano

Ultimo commento: "Probabile visto che è attaccato al colore dei soldi non certo ai colori rossoblu"

(SONDAGGIO) Capozucca confermato, pro o contro?

Ultimo commento: "Ne' Capozucca ne' Giulini. Dove sono finite le promesse e i buoni propositi del Presidente, ha promesso per il centenario la zona uefa invece siamo..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News