Resta in contatto

Approfondimenti

Io sono ancora qua

Eh già…io sono ancora qua!”

Così recita la celeberrima canzone di Vasco Rossi e ben incarna il protagonista del nostro approfondimento, ovvero Rafael de Andrade Bittencurt Pinheiro. 

Il portiere di San Paolo è stato grande protagonista della gara di domenica pomeriggio allo Scida di Crotone. Chiamato a freddo per sostituire l’infortunato Alessio Cragno (seconda volta in questa stagione), ha sfoderato una prestazione importante ed ha contribuito in maniera sostanziosa al vitale punto ottenuto contro un agguerrito avversario.

Sono stati almeno 3, infatti, gli interventi decisivi su altrettante conclusioni degli attaccanti del Crotone.

Non nuovo a prestazioni del genere, il dodicesimo rossoblù ha confermato le sue ottime qualità che, all’alba delle trentasei primavere, non possono che conferire sicurezza alla squadra rossoblù, ma soprattutto al reparto arretrato.

Insomma, con il buon Rafael alle sue spalle, Cragno ed il Cagliari possono stare sicuri.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Deve giocare sempre Rafael titolare! Da più sicurezza a tutto il reparto,ed è più forte di Cragno!

Alberto Antonini
Alberto Antonini
3 anni fa

Il ruolo meglio coperto quest’anno é quello del portiere. E pure in prospettiva con Crosta.
Rafael é ottimo professionista, sempre pronto.

Giovanni
Giovanni
3 anni fa

Grande Rafael…..uomo spogliatoio e serio professionista

Nopothoreposare
3 anni fa

Rafael appartiene a quella categoria di professionisti che tutte le squadre vorrebbero in rosa: serio, disponibile, “di spogliatoio”, mai una lamentela, mai una polemica, e a tutto questo aggiungerei un rendimento costantemente elevato. Ben vengano uomini così, sono quelli di cui abbiamo più bisogno (per essere chiari, della categoria fanno parte anche Pavoletti e Pisacane)

Stefano Sciandra
3 anni fa

Professionista esemplare!

Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement

Fabrizio Cammarata

Ultimo commento: "Quando ci ha salvato miracolosamente nedo sonetti alle ultime giornate"

Gigi Riva

Ultimo commento: "Su Riva è stato detto e scritto di tutto. Giocatore Immenso ed unico. Ma il suo carisma lo si può riassumere col termine usato da..."
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Classe pura da grande campione, giocate stupende e professionalità indiscussa Uomo dai principi di vecchio stampo Grazie di tutto " PRINCIPE ", era..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "peccato che perdemo 4-2"
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Nel '67 avevo nove anni, ma ricordo quando la formazione iniziava con: Colombo, Martiradonna, Tiddia ... ('64)"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti