Resta in contatto

News

Anticipo, Atalanta corsara 3-0 in casa del Sassuolo

Il gol di testa di Masiello nel primo tempo e quelli di Cristante e Freuler nella ripresa, regalano la vittoria per 3-0 all’Atalanta in casa del Sassuolo, nell’anticipo del ventiduesimo turno del massimo campionato. Successo prezioso per i bergamaschi, che salgono ulteriormente in classifica, in un campo, il Mapei Stadium che Gomez e compagni conoscono alla perfezione pere essere il terreno di gioco delle loro gare casalinghe in Europa League, in quanto lo stadio Atleti Azzurri d’Italia, non ha la licenza Uefa.

Vantaggio bergamasco alla mezz’ora: Ilicic batte la punizione con il mancino perfetto, Consigli manca completamente il pallone in uscita e per Masiello mettere in rete di testa a porta vuota è un gioco semplicissimo. Squadra di casa ad un passo dal pareggio al 2’ della ripresa: Politano (forse alla sua ultima gara in maglia nero verde) fa partire un sinistro a giro fantastico al limite dell’area, che si stampa in pieno sul palo. Al 19’ gol annullato dalla VAR a Cristante, che il 2-0 lo sigla invece davvero a 7’ dalla fine: Ilicic in area tenta di calciare, viene fermato in qualche modo ma la palla arriva comunque a Castagne che con un tocco corto appoggia per il compagno, bravo ad incrociare con il destro mette alle spalle di Conisigli in serata no contro la sua ex squadra il giorno del suo compleanno.

Arriva anche il terzo gol degli ospiti. A siglarlo è Freuler al 41’. Anche stavolta l’arbitro Valeri fa ricorso al VAR, che stavolta conferma la rete. Dopo 6’ di recupero, con in mezzo l’espulsione di Goldaniga per doppi ammonizione) squadre negli spogliatoi. Atalanta che si rilancia, Sassuolo (due punti nelle ultime quattro gare) in difficoltà e ora braccato più che mai da Cagliari e Crotone, impegnate domani allo Scida nello scontro diretto, anche se gli emiliani sono a +6 sulla Spal attuale terz’ultima, e al momento retrocessa in B come Hellas Verona e Benevento, le tre squadre promosse dalla Serie B alla Serie A, la scorsa stagione.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Salvezza o no io sono convinta che Agostini ama il cagliari, chi più di lui può fare meglio? Cambierei tutta la società il presidente x..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "iO ripartirei con un nuovo allenatore che sappia e avere coraggio a lanciare qualche giovane e smaltire lì attuali senatori che anno deluso"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News