cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Tutti i torti arbitrali subiti dal Cagliari

Un girone intero, dalla Juventus alla Juventus. Almeno sei errori arbitrali netti, dai 3 agli 8 punti presi, considerando eventuali espulsioni e partite che, in ogni caso, con decisioni arbitrali diverse avrebbero preso pieghe inevitabilmente diverse.

L’approfondimento de L’Unione Sarda permette di fare il punto sulla situazione fischi a favore e, soprattutto, fischi contro il Cagliari. Nelle ultime settimane fortemente penalizzato al punto da richiedere l’intervento di Giulini ai microfoni, per chiedere maggiore uniformità nell’utilizzo del Var e una tutela più forte nei confronti delle piccole squadre. Già, il Var. Lo strumento che avrebbe dovuto rivoluzionare il pallone e la sua “correttezza” ma che, stando a quanto il Cagliari sta “subendo”, specie contro le big, non sembra ancora aver preso la strada giusta.

Ecco allora tutti i torti arbitrali più evidenti subiti dalla squadra rossoblù in questa stagione.

  1. 1^ Giornata di Serie A. Juventus-Cagliari 3-0. Dopo aver concesso, tramite il primo storico utilizzo del Var, un rigore a favore dei rossoblù, Maresca non vede il controllo con il braccio di Dybala sul secondo gol dei bianconeri.

2. 2^ Giornata. Milan-Cagliari 2-1. Bonucci stende in area Joao Pedro che stava per raccogliere il lancio di Cigarini, ma Pairetto non fischia. Non essendo però il brasiliano in possesso, il centrale rossonero non poteva essere espulso.

3. 9^ Giornata. Lazio-Cagliari 3-0. Farias segna il gol del potenziale 1-1, Pairetto prima concede il gol poi, dopo aver consultato il Var, annulla per un fuorigioco pressoché inesistente.

4. 14^ Giornata. Cagliari-Inter 1-3. Perisic commette fallo di ostruzione sul portiere rossoblù Rafael, ma l’arbitro Pairetto non fischia e pochi secondi dopo Icardi insacca per il gol del 1-3 che chiude la partita, con il Cagliari in forcing avendo appena segnato con Pavoletti.

5. 17^ Giornata. Roma-Cagliari 1-0. Fazio trova il gol al ’94, dopo aver controllato il pallone prima col petto e poi col braccio. Damato controlla l’azione al Var ma assegna comunque il gol ai giallorossi.

6. 20^ Giornata. Cagliari-Juventus 0-1. I bianconeri trovano il gol con Bernardeschi, ma a inizio azione c’è una gomitata di Benatia su Pavoletti (tra l’altro da cartellino “arancione”) non fischiata da Calvarese, che concede il vantaggio a Farias in possesso di palla ma arretrato rispetto alla posizione del fallo, al limite dell’area.

Nella seconda immagine il netto tocco con il braccio di Bernardeschi in area di rigore, con Calvarese che nemmeno guarda le immagini (si limita al silent check con gli assistenti var) e poi concede solo il calcio d’angolo ai rossoblù.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le scelte dei due tecnici per la sfida di questa sera all'Unipol Domus...
Un turno tutt’altro che banale dopo l’ufficializzazione di cinque italiane nella nuova Super Champions League...
Nonostante la stagione regolare si avvii verso la conclusione, come detto dal mister Pisacane, la...

Dal Network

Il tecnico, prossimo avversario, è profilo gradito per la nuova stagione. Intanto il club...
La Roma ha spiegato le motivazioni per le quali bisognerebbe spostare il recupero della sfida...

Altre notizie

Calcio Casteddu