Resta in contatto

News

Giulini a Radio 1: “La rabbia è passata ma i torti restano”

Tommaso Giulini ha voluto chiudere in mattina l’argomento polemiche dopo quanto accaduto sabato sera alla Sardegna Arena, durante la sfida di campionato tra Cagliari e Juventus. Lo ha fatto a Radio 1, nella trasmissione ‘Radio Anch’Io lo Sport’ dove ha affermato: “Un po’ di rabbia è passata, adesso cerchiamo di far lavorare bene gli arbitri e i miei calciatori. Vorrei chiudere qui la polemica perché poi si fa il male del calcio e si perdono gli appassionati”.  In merito alla spesso citata sudditanza psicologica, il numero uno del Cagliari dice la sua: “Nel nostro caso quest’anno ci sono stati episodi a sfavore contro le grandi squadre, tranne contro il Napoli. Certamente lungi da me voler trarre conclusioni rapide, anche se serve un giudizio più equo. Non sono nel calcio da tanto, non voglio urlare al vittimismo e ancor meno voglio che lo facciano i miei calciatori”.

Argomento chiuso da Giulini dunque, nonostante le incalzanti domande da ascoltatori e conduttori: “Preferirei non parlarne più, ho già detto tutto. Io sono qui è perché ho la fortuna di essere presidente di una grande squadra. Sono state prese due decisioni assolutamente sbagliate nella gara di sabato”.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Si vergogni sindaco e amministrazione di cagliari che fanno giocare la squadra ds 17 anni in uno stadio prefabbricato"

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News