Resta in contatto

News

Farias avventura davvero al capolinea con il Cagliari

Al di là delle dichiarazioni rilasciate ieri sera a Videolina dal presidente del Cagliari Tommaso Giulini, l’avventura in maglia rossoblù sembra ormai al capolinea. Anche perché SkySport ha rivelato che il brasiliano (autore di una bella prova sabato sera alla Sardegna Arena contro la Juventus) avrebbe salutato negli spogliatoti compagni e staff tecnico affermando: “Vado in Brasile per le vacanze ma qui non giocherò più”. Infatti non è un segreto che, il ragazzo nato a Sorocaba il 10 maggio 1990, voglia cambiare aria dopo essere stato acquistato dal Cagliari nel 2014, ed averci giocato per oltre 100 gare, con 28 gol all’attivo, e forte di un contratto fino al 30 giugno 2020.

L’attaccante (che sta per avere la cittadinanza italiana dal Comune di Cagliari) ha comunque detto no al trasferimento al Benevento. Andrebbe all’Hellas Verona (in uno scambio con Buchel) ma preferirebbe accasarsi all’Atalanta per due motivi: il primo di carattere personale, il secondo prettamente agonistico. Infatti il responsabile dell’area tecnica dei bergamaschi  è Giovanni Sartori, che ha avuto Farias come giocatore già al Chievo Verona nel 2010 per sei mesi (0 presenze e ovviamente 0 gol) prima di essere mandato in prestito a gennaio 2011 al Foggia di Zeman. Inoltre con l’Atalanta il brasiliano avrebbe la chance di essere impiegato da Gasperini in Europa League.

53 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
53 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Capozucca confermato, pro o contro?

Ultimo commento: "perche' non vai al mercato a comprare aragosta e gamberoni con 10 euro? ci riesci a comprarle perche ti credi piu' furbo degli altri o sei..."

Larghissima maggioranza tra i lettori di CalcioCasteddu: Giulini dovrebbe passare la mano

Ultimo commento: "Mi piacerebbe sapere a chi, dalla padella alla brace e ' un attimo, pazienza e speriamo che si riesca a risalire già dal prossimo campionato"

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News