Resta in contatto

Rubriche

Rossoblù in prestito: positive le prove dei “perugini”, bene anche Salamon

Andiamo a vedere come si sono comportati i giocatori di proprietà del Cagliari, attualmente in prestito in altre società, scesi in campo nel weekend.

Kwang-Song Han (Perugia). In crescita. Dopo un periodo di appannamento, la gara disputata sul campo della Salernitana, seppure subentrando a Di Carmine dal 30’ della ripresa, ha evidenziato una buona prestazione. Suo il tiro che costringe il portiere Adamonis a un vero miracolo.

Santiago Colombatto (Perugia). Nella stessa gara del compagno nordcoreano, l’argentino gioca tutta la gara con il consueto ordine a centrocampo. Prestazione senza infamia e senza lode.

Marko Pajac (Perugia). Buona la prova del croato, che si conferma un punto fermo nello scacchiere del tecnico Breda. Si propone bene anche in zona gol.

Luka Krajnc (Frosinone). Ha visto la vittoriosa gara del suo Frosinone contro il Brescia seduto in panchina per tutti i novanta minuti.

Bartosz Salamon (Spal). Prestazione più che sufficiente per il polacco, che nei momenti più delicati della gara contro il Verona non ha mai avuto paura di mettere la gamba.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da Rubriche