Resta in contatto

Rubriche

Cagliari-Sampdoria: le pagelle rossoblù di CalcioCasteddu

Cagliari-Sampdoria è terminata: la redazione di CalcioCasteddu ha visto così la prestazione dei rossoblù.

CRAGNO: VOTO 7. Si vede spuntare Quagliarella di fronte all’ultimo, forse non lucidissimo nell’occasione. Al 45° si supera su Ramirez e nel secondo tempo fa il suo dovere in più occasioni, nonostante le condizioni non perfette. Nel finale salva due volte in pochi secondi. Il migliore del Cagliari.

ROMAGNA: VOTO 5,5. Malissimo in occasione del primo gol doriano, non proprio la sua partita più positiva anche se migliora nella ripresa.

CEPPITELLI: VOTO n.g.

Dal 4° PISACANE: VOTO 5,5. Entra a freddo per l’infortunio di Ceppitelli, prova a reggere in velocità con qualche patema su Zapata.

ANDREOLLI: VOTO 5,5. Viene coinvolto nella serata complicata, anche lui non perfetto ma limita i danni.

FARAGÒ: VOTO 6. Imbecca João Pedro da destra, sale quando può. Poi deve uscire poco dopo la mezzora per un guaio muscolare.

Dal 33° VAN DER WIEL: VOTO 6. Il suo primo cross è molto largo, il secondo buono per Pavoletti. Ne infila altri veramente buoni: un passo importante verso il completo recupero del miglior van der Wiel.

DESSENA: VOTO 4,5. Davvero poco reattivo, perde un paio di palloni. Costretto pure lui a lasciare il campo nel primo tempo.

Dal 40° FARIAS: VOTO 6. Tenta il classico spunto “alla Farias”, poi beneficia dello sciagurato rinvio di Viviano e riapre la gara. Non fortunato su due conclusioni di destro.

CIGARINI: VOTO 5. Soffre un po’ la pressione e ha pochissimo tempo per ragionare. Chiude in sofferenza, acciaccato.

IONITA: VOTO 6. Vaga sul centrosinistra senza efficacia, tenta di testa ma il pallone è out. Cresce nella ripresa e regala a Pavoletti il pallone del pari.

PADOIN: VOTO 5. Gravi responsabilità sul raddoppio, quando rinvia male di testa nella sua area. Prestazione anonima.

JOÃO PEDRO: VOTO 5,5. Si posiziona largo a sinistra e mostra vivacità nei primissimi istanti di gara, prova il piazzato in un paio di occasioni con poca efficacia.

PAVOLETTI: VOTO 6,5. Tenta il tiro nei primi minuti, poi diversi tentativi di testa verso Viviano. Trova meritatamente il gol con una bella incornata su cross di Ionita.

LÓPEZ: VOTO 5,5. La prima frazione della sua squadra è pessima. Nella ripresa il Cagliari si rianima grazie alla papera di Viviano e per alcuni minuti si assiste ad una fiammata che porta al 2-2. I sardi sanno colpire solo nel solito modo, con la corsia destra deputata a rifornire Pavoletti. Oggi è andata bene: ma non si rischia di diventare ripetitivi e prevedibili?

21 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
21 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Si vergogni sindaco e amministrazione di cagliari che fanno giocare la squadra ds 17 anni in uno stadio prefabbricato"

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche