Resta in contatto

News

Murru e Cigarini, appuntamento con le loro ex

Nella prossima sfida con la Sampdoria assisteremo all’incontro di più ex, storie di giocatori che si sono incrociate proprio come quella di Giampaolo e Dessena o quella di Luca Cigarini e Nicola Murru. 

Dopo un’intera stagione ai margini del tecnico blucerchiato, il centrocampista di Montecchio Emilia una volta giunto in terra sarda ha ottenuto la fiducia del club sardo e l’affidamento delle chiavi di regista del campo rossoblù. Per lui ritrovare la Sampdoria, con cui non è mai scattata la scintilla, sarà motivo di maggiore grinta per rifarsi anche di fronte agli occhi della sua ex società che lo ha abbandonato in penombra, senza dargli spazio.

I sentimenti saranno sicuramente differenti per il sardo blucerchiato che tornerà a Cagliari da avversario. Secondo quanto riporta l’Unione Sarda per lui sarà come un colpo al cuore sfidare la squadra che lo ha visto crescere. Proprio con López diventò titolare nella stagione 2012/2013, lo scorso annò toccò 100 presenze in rossoblù, poi il trasferimento per otto milioni alla Sampdoria, compreso il cartellino di Cigarini.

Gli inizi per Nicola in una nuova squadra non sono stati facili, col tempo però si è imposto nella fascia sinistra rubando più volte il ruolo da titolare a Strinic. Questo sabato se il compagno croato darà forfait, sarà ancora lui a presiedere la zona mancina. Sarà dunque un appuntamento difficile e pieno di emozione quello di Murru col Cagliari, un momento indelebile da scrivere in agenda, che prima o poi doveva arrivare.

 

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Non credo possa essere Agostini il nuovo ct. Non mi sembra all'altezza."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "A me piacerebbe Zanetti e in d.s. in gamba e Giuliani che li facesse lavorare in pace"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News