Resta in contatto

News

Giornate ad alto tasso di rischio

Dicembre non sarà un mese facile da affrontare per i rossoblù, il primo appuntamento sarà con la Sampdoria di Giampaolo, nonchè ex tecnico del Cagliari. A seguire in questo mese di fuoco ci sarà la trasferta contro la Roma, poi la Fiorentina in casa e a concludere l’Atalanta. Insomma tutti incontri ad alto tasso di pericolo, tutte squadre forti che ad oggi continuano a dare un’ottima prova di buon gioco in questo campionato.

A bada le feste e i festeggiamenti, Gennaio è alle porte e pronte ad attendere i rossoblù ci saranno nientedimeno che le big Juventus e Milan. Purtroppo il Cagliari si è fatto fregare nelle giornate col Sassuolo, Chievo e Genoa, punti mancanti che potrebbero risultare più che pesanti in futuro.

Come riporta Tutto Sport, le cose da prendere in considerazione per il prossimo mese sono tante come quella di rafforzare l’organico con nuovi acquisti, detto che le riserve del Cagliari non sono all’altezza dei titolari, basta vedere come è andato a finire il match col Pordenone. Sono chiari segnali che la società non può ignorare ma anzi deve immediatamente correre ai ripari.

11 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
11 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da News