Resta in contatto

Esclusive

ESCLUSIVA – Valentina Cristiani: “Sarà dura per il Bologna”

Per la nostra rubrica Penna in trasferta abbiamo sentito ai nostri microfoni la giornalista dell’emittente emiliana Rete 8 VGA, Valentina Cristiani. A lei abbiamo posto alcune domande in relazione all’incontro tra Bologna e Cagliari.

Che partita prevedi tra sardi e felsinei?

“Prevedo una gara ostica per il Bologna. Il Cagliari, tra l’altro sorprendentemente, appena eliminato dalla Coppa Italia venderà cara la pelle domenica al Dall’Ara. A preoccuparmi sono i singoli, non la squadra”.

Quali sono le peculiarità del Bologna che potrebbero mettere in difficoltà il Cagliari?

“La squadra di Donadoni, superato il periodo buio delle quattro sconfitte, è reduce da due vittorie consecutive condite da prestazioni convincenti, non ultima quella con una delle compagini più in forma del campionato: la Sampdoria. Vittoria di un certo peso. Tante le note positive in queste ultime giornate dopo la pausa per la Nazionale: Destro ha ritrovato se stesso, oltre al gol, Verdi è in piena forma, Pulgar, alias ‘il maratoneta’, è il giocatore che corre di più in tutta la serie A, senza dimenticare il giovane Okwonkwo che, quando chiamato in causa, si fa trovare pronto…a suon di gol! L’entusiasmo e il dodicesimo uomo in campo (il pubblico) sono convinta aiuteranno i rossoblù in questa nuova sfida da portare a casa’.

Cosa temi della squadra dell’ex López?

Contro l’Inter, nonostante la sconfitta, per una buona mezz’ora gli uomini di Lòpez hanno giocato con il piglio giusto. Il Cagliari ha alcuni giocatori interessanti, occorrerà sicuramente un occhio di riguardo per Pavoletti (riposatosi in occasione della Coppa Italia, ndr) che proprio contro i nerazzurri ha avuto subito una ghiotta occasione gol da due passi per portare subito in vantaggio i suoi. E, soprattutto, dovunque ha giocato, ha fatto bene. Ha un istinto in area che si trova in pochi, a mio avviso. Positivamente mi ha stupito anche Barella per la grinta e la determinazione, uno che non ha mai smesso di crederci rendendosi pericoloso anche in fase offensiva. Dulcis in fundo, per l’ex López, sarà una gara dal sapore particolare che starà preparando minuziosamente”.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

SONDAGGIO – Cagliari in B: Giulini deve restare o sarebbe meglio un’altra proprietà?

Ultimo commento: "anche quest'anno a campionato appena finito, in modo disastroso, si parla di calcio mercato, nomi altisonanti di giocatori ed allenatori che tanto..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Esclusive