Resta in contatto

News

Crisetig: “Gara particolare. Sono ancora legato alla Sardegna”

Domenica pomeriggio alle 15:00 si gioca Bologna-Cagliari, occasione per tanti ex passati in Emilia di rivedere, da avversari, i colori rossoblù. Il tecnico Roberto Donadoni, il difensore Luca Rossettini, i centrocampisti Godfred Donsah e Lorenzo Crisetig. Quest’ultimo è rimasto in Sardegna è rimasto una sola stagione, conclusa con la retrocessione in serie B: “In Sardegna ho ancora tanti amici, mi sento legato a quell’ambiente. Là ho ancora molti amici ancora ed ex compagni di squadra e per me sarà dunque una gara particolare” – le parole riportate a Bologna Fc tv.

Compagno dello stesso centrocampista ex cantera Inter fu, già ai tempi del Cagliari, Donsah: “Era al primo anno in serie A, ma già si vedevano le sue qualità. La voglia di arrivare, l’impegno negli allenamenti. Non mi sorprende affatto che sia cresciuto così tanto“. Belle parole anche per Nicolò Barella: “Era un ragazzino, adesso è un pezzo pregiato del mercato. Ha qualità, in campo è uno che non si risparmia e sono felice che venga seguito da tanti club importanti. Non solo in Italia. Credo che la prossima estate spiccherà il volo

Sulla partita di domenica: “Affrontiamo una squadra che ha dei giocatori capaci di fare la differenza. Hanno cominciato il campionato con qualche difficoltà ma da quando è arrivato López, si sono ripresi e stanno giocando bene. Ho visto la partita con l’Inter, secondo me non meritavano di perdere. Noi dovremo stare attenti ed evitare di concedere spazi, altrimenti rischiamo».

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Questo sondaggio in questo complicatissimo momento lo vedo veramente utile....dovremmo fare propaganda parlando solo ed esclusivamente della partita..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini comunque vada un tecnico giovane bravo e con tanta voglia di fare bene sia in A o B e col cuore ROSSOBLU"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News