Resta in contatto

Esclusive

Cucinotta (Radio Sintony/Mondosportivo): “Cagliari, gioca sereno”

Francesco Cucinotta, giornalista che segue il Cagliari per Radio Sintony e caporedattore della testata MondoSportivo.it, ha dato a CalcioCasteddu la sua opinione sull’imminente Cagliari-Inter alla Sardegna Arena.

“Mi aspetto un Cagliari che possa giocare a viso aperto, grazie agli ultimi risultati e la classifica che ora sorride maggiormente: la situazione ideale per affrontare l’Inter con la mente sgombra. Non sono sicuro al 100% che López riproponga il 3-5-2, staremo a vedere. I nerazzurri in questa stagione sembrano davvero aver fatto uno scatto importante, Spalletti ne ha fatto finalmente una squadra vera. Scontato dire che Icardi e Perisic saranno gli osservati speciali, soprattutto l’argentino che si dimostra sempre un cecchino pressoché infallibile. Senza dimenticare Vecino, che può garantire quantità e qualità. Ma mi auguro che il Cagliari possa dire la sua, con il tecnico uruguaiano pronto a trasmettere il suo carattere guerriero. Barella me lo immagino carico, così come Pavoletti che – pur lentamente – sta crescendo. Ha bisogno di fare gol e ritrovare fiducia. Se dovessi fare un nome di un altro probabile protagonista rossoblù, punto qualche fiche su Ionita: il moldavo è un po’ mancato all’appello negli ultimi tempi, può fare di più nelle due fasi. Contro il centrocampo dell’Inter ci sarà bisogno di forza e muscoli, l’ex Verona dovrà farsi valere”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Joao Pedro deve restare

Ultimo commento: "IN TURCHIA RESTERÀ FERMO UN MESE PER STIRAMENTO, GRANDE FORTUNA DEL CAGLIARI PER LA SUA FUORIUSCITA."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Esclusive