Resta in contatto

Approfondimenti

Joao Pedro: “Sono felicissimo, è sempre bello segnare!”

Joao Pedro è stato senza dubbio l’elemento fondamentale di questa partita, ha portato in alto la fascia da capitano mettendo a segno il gol che ha nominato il Cagliari vincitore del Dacia Arena. Queste sono le sue parole in merito alla vittoria contro l’Udinese:Sono felicissimo, segnare è sempre bello. Ho dato una risposta a me stesso, ci tenevo a tornare al gol e la squadra ha fornito un’ottima prova. Ci voleva, questa vittoria in trasferta: a Roma e Torino avevamo giocato bene ma non avevamo ottenuto nulla. Avevamo lavorato sfruttando la sosta, consapevoli che fosse una partita difficile: sul campo abbiamo mostrato tutto quello che c’era da fare, ci abbiamo messo forza e grinta, credo che la vittoria sia meritata”.

Sulla sua nuova posizione accanto a Pavoletti dice: “Con lui tutto diventa più facile. Ho dato grande disponibilità al mister: non essendoci più il trequartista, mi sono ritagliato volentieri un nuovo ruolo in una diversa posizione”. Sulla prossima avversaria, l’Inter, pensa: “Una squadra forte, niente da dire. Ma giochiamo in casa e dobbiamo lavorare bene in settimana per prepararci ad affrontarla”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "È da anni che la difesa è imbarazzante ma pare che nessuno della dirigenza se ne sia mai accorto"

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Chi sceglie 'è' Liverani. Questo nostro è un gioco."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "per me Deiola è prezioso non sarà un fuoriclasse ma dà l'anima per la squadra e tiri da lontano che sono belli da vedere"

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti