Resta in contatto

Rubriche

Correva l’anno 1976 – Il ritorno in Serie B

Riva

La stagione 1975/1976 si aprì con l’addio di Luigi Radice che firmò per il Torino. Il successore del tecnico di Cesano Maderno fu Luisito Suarez. Alcuni calciatori della squadra dello scudetto, come Riva, Tomasini, Niccolai, Nenè e Brugnera, fecero parte anche di quella rosa.

La situazione precipitò in men che non si dica. Così la dirigenza isolana sostituì Suarez con Mario Tiddia. Nella gara casalinga contro il Milan un capo dell’adduttore di Riva si sfilò. Fu la fine della carriera di Rombo di Tuono. La maglia numero 11 andò al promettente Pietro Paolo Virdis.

Il torneo si concluse con un exploit a San Siro contro il Milan. I sardi, infatti, s’imposero per 2-3 contro i rossoneri senza tuttavia evitare la retrocessione.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "È da anni che la difesa è imbarazzante ma pare che nessuno della dirigenza se ne sia mai accorto"

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Chi sceglie 'è' Liverani. Questo nostro è un gioco."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "per me Deiola è prezioso non sarà un fuoriclasse ma dà l'anima per la squadra e tiri da lontano che sono belli da vedere"

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche