Resta in contatto

News

I 50 anni di Massimo Ficcadenti

L’ex allenatore del Cagliari Massimo Ficcadenti compie oggi 50 anni. Un uomo di calcio legato alla città sarda come tecnico, parzialmente anche come giocatore.

Nato a Fermo (Ascoli Piceno) il 6 novembre 1967, è stato un centrocampista centrale attivo negli anni Ottanta e Novanta con esperienze in B (Sambenedettese, Messina) capace di spingersi fino in A con le casacche di Verona e Torino. Debutta in massima serie proprio contro il Cagliari nel settembre 1996. Dopo il ritiro avvenuto nel 2001, il passaggio immediato in panchina: primo incarico al Fiorenzuola in C2. La scintilla che porta il presidente rossoblù Cellino ad ingaggiare Ficcadenti è la salvezza ottenuta in A con il Cesena neopromosso nella stagione 2010-11. L’esperienza in Sardegna dura inizialmente fino a novembre, sostituito da Ballardini. Cellino lo richiama a marzo 2012, conclude l’annata a Cagliari e viene confermato per iniziare anche l’annata successiva. Ma nelle prime 6 gare non riesce a vincere (2 pari e 4 sconfitte): il patron lo esonera il 2 ottobre, Ficcadenti si trasferisce in Giappone. Guida l’FC Tokyo per due campionati (2014 e 2015), poi nel gennaio 2016 diventa il nuovo tecnico del Sagan Tosu dove in seguito riabbraccia Victor Ibarbo. In questo momento la sua squadra si trova in una tranquilla posizione a metà classifica.

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Joao Pedro deve restare

Ultimo commento: "IN TURCHIA RESTERÀ FERMO UN MESE PER STIRAMENTO, GRANDE FORTUNA DEL CAGLIARI PER LA SUA FUORIUSCITA."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News