Resta in contatto

News

Belotti si o Belotti no? Per López cambia poco

Come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, la presenza o l’assenza di Andrea Belotti non cambierà l’atteggiamento di Diego López nei confronti della partita. Per l’allenatore rossoblù, come dichiarato ieri in conferenza stampa, il Torino è una squadra dotata di grandi individualità e l’assenza del “gallo” non pregiudica l’attenzione che i suoi difensori devono mantenere nei confronti di giocatori come Niang, Ljajic e Iago Falque.

López spera di rivedere l’atteggiamento della partita contro la Lazio, dove a detta del tecnico la squadra a tratti è riuscita imporre il proprio gioco. Da aspettarsi quindi un’impostazione della formazione simile alla partita di Roma con particolare attenzione alle corsie esterne, vero nodo cruciale dello schieramento del tecnico di Montevideo.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da News