cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il successo di mercoledì contro il Benevento è stato anche determinato dal coraggio del nuovo tecnico Diego López nell’effettuare il cambio modulo. Per far sì che uscisse il meglio del potenziale da ogni giocatore, tutti hanno giocato nel loro ruolo naturale senza adattamento. L’Unione Sarda nell’edizione odierna riporta un’attenta analisi del 3-5-2, modulo che valorizza i due esterni e Pavoletti. Il particolare il focus è stato fatto su questi calciatori.

Faragò a destra è stato decisivo con il suo assist alla punta ex Napoli nell’ultimo minuto, oltre che autore del primo gol. Miangue a sinistra ha avuto più spazio per correre ed è riuscito anche lui a regalare palloni d’oro all’attaccante livornese. Sau è risultato poco efficace in più occasioni, soprattutto sotto porta sbagliando anche il rigore.

Nel secondo tempo il Benevento ha rimontato portando aggressività in campo, il Cagliari ha rischiato che la partita si concludesse col pareggio. Per fortuna ci ha pensato Pavogol a determinare il verdetto finale.

 

Subscribe
Notificami
guest

13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Uno sguardo a tutte le statistiche del match tra Cagliari e Napoli, per comprendere meglio...
L'allenatore Serse Cosmi, opinionista sul canale Radio Tv Serie A, è intervenuto sulla domenica di...
Un saluto a tutti i nostri lettori: iniziamo la nuova settimana, come di consueto, con...

Dal Network

Calcio Casteddu