Resta in contatto

News

La lieve ripresa del Cagliari

Sarà stato il cambio panchina, il passaggio da Massimo Rastelli a Diego Lopez il motivo per cui il Cagliari è sceso a Roma con una carica e grinta diversa. Piccoli passi avanti, non una netta trasformazione ma una leggera scossa che ha fatto reagire i rossoblù. Al di là del 3-0 il club sardo ci ha provato, ha creato buone occasioni e ha messo in rete due volte (entrambi gol annullati).

A differenza delle precedenti sconfitte questa volta il Cagliari si è fatto vedere, logicamente le probabilità di una vittoria contro una big come la Lazio erano realmente poche. Ciò che conta è trovare il giusto spirito e determinazione per vincere e affrontare le gare. Quella di domani alla Sardegna Arena contro il Benevento sarà una partita che non ammetterà errori, né da parte della squadra tantomeno da parte del tecnico che dovrà dare risposte concrete.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News