Resta in contatto

News

Gol e fiducia: il Cagliari riparte dal 6-0 contro il Budoni

Dopo tre sconfitte consecutive, una vittoria, seppur in amichevole, acquista un valore immenso. Perché vincere aiuta a vincere, qualunque sia l’avversario, anche si chiama Budoni e milita in Serie D.

Sei gol ma soprattutto una botta di fiducia e autostima (come riporta L’Unione Sarda), propio ciò di cui il Cagliari aveva bisogno in vista del match decisivo contro il Genoa. Senza i tanti indisponibili (Cragno, Rafael, Ceppitelli, Faragò, Cossu, Sau, Melchiorri più Barella, Ionita, Romagna e Miangue impegnati con le Nazionali) mister Rastelli ha dovuto mandare in campo una formazione rimaneggiata, ma che ha comunque messo sotto la compagine gallurese sin dai primi minuti.

La difesa è quella titolare (Padoin, Andreolli, Pisacane, Capuano davanti a Crosta), a centrocampo Cigarini in cabina di regia affiancato da Dessena e Deiola; JP10 trequartista a lanciare Pavoletti e Farias, tandem d’attacco. Ed è proprio quest’ultimo il mattatore del match, con tre gol. Aumentano il bottino rossoblù i subentrati Antonini Lui e Porcheddu, anche se è il ritorno al gol di Pavoletti la notizia più bella della serata. In attesa che i gol, di Pavoloso o altri, arrivino anche quando in palio ci sono punti veri.

26 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
26 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da News