Resta in contatto

News

Dessena: “Il termine imbarazzante non lo voglio sentire”

Daniele Dessena era furente al termine della partita persa contro il Napoli per 3 – 0. Come riporta L’Unione Sarda, il capitano del Cagliari si sarebbe risentito nei confronti dei giornalisti che definivano la prestazione dei rossoblù imbarazzante: “Lo dite voi e non mi piace. Non è giusto, abbiamo dato l’anima e abbiamo cercato di fare il massimo. Il termine imbarazzante non lo voglio sentire”.

Poi commenta la partita: “Non siamo riusciti a opporci al Napoli, come però è capitato a molte altre squadre”. E sul possesso palla dice: “Sono dati che il Napoli ha anche contro altre squadre. Solo in campo ti rendi conto di quanto siano forti. Dobbiamo solo pensare a ripartire. Contro il Genoa non possiamo sbagliare”.

Dispiace perchè è una gara molto sentita dalla nostra gente, ma posso assicurare che tutti hanno dato il massimo. Nessuno deve metterlo in discussione, altrimenti sarebbe un mio fallimento. Se qualcuno non dovesse dare il massimo ci penseremo io e i miei compagni, è una promessa che faccio io. Qui dentro di imbarazzanti non c’è nessuno”.

93 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
93 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News