Resta in contatto

News

Lo dicono i numeri: in Italia le ultime d’Europa

Come riportato da Tuttosport in edicola oggi, è impietoso il confronto tra le ultime in classifica del Campionato italiano con il resto dei principali tornei europei. Benevento, Verona e Genoa hanno guadagnato in sei giornate la miseria di 4 punti, uno in meno rispetto alle ultime spagnole, tre in meno dalle inglesi, quattro dalle tedesche e ben otto dalle francesi che hanno una gara in più.

A questo si aggiunge una differenza reti imbarazzante, con Benevento e Verona capaci di segnare soltanto un gol ciascuno con Ciciretti e Pazzini su rigore. Al contrario i gol subiti regalano a entrambe un passivo di -15 e -13, uno sproposito. Il problema delle difficoltà riscontrate dalle neopromosse e del dislivello tra le grandi e le altre è ormai argomento di discussione anche in Figc.

Il presidente Tavecchio a Gr Parlamento si è espresso a favore di una riduzione del numero di squadre: “A inizio 2018 apriremo un tavolo per trovare una soluzione per la riduzione del numero di squadre nelle tre serie professionistiche nell’arco di 3-4 anni” ha detto il capo della Figc. Il problema sta nella volontà delle parti, perchè come pecificato da Tavecchio “quelli della parte destra della classifica non votano per quelli della parte sinistra e per ridurre i campionati servono maggioranze qualificate”.

Intanto la quota salvezza di quest’anno potrebbe abbassarsi e per il Cagliari, in cerca dei fatidici 40 punti il prima possibile, potrebbe essere una buona notizia. Certo è che dopo quest’inizio di campionato altalenante i rossoblù non possono permettersi di sperare solo nelle disgrazie altrui.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "A questo punto bisognerebbe capire quanto vale il cagliari… fare una colletta e sbattere fuori i CONTINENTALI, presidente ,ds e giocatori che non..."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Se non si hanno giocatori di valore, può arrivare a che il più bravo degli allenatori ma non si possono avere prospettive di risalire in serie A...."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "diciamo che può tornare utile come riserva"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News