Resta in contatto

News

Destino incerto per il “titolare per caso” Cop

Da uomo con la valigia a titolare alla prima di Serie A contro la Juventus. Duje Cop è stato senza dubbio l’innesto più inatteso dall’inizio da parte di Mister Rastelli. L’effetto sorpresa, come dire, non ha sortito benefici particolari: quest’aspetto trova spazio sulle pagine de L’Unione Sarda.

Un corpo estraneo, mai nel vivo dell’azione e incapace di fungere da punto di riferimento offensivo. Francamente, l’aver propiziato il rigore – poi sbagliato da Farias – non può certo bastare per reputare positiva la sua prova. Il croato è rimasto in campo per 81 minuti senza pungere: ora ci si chiede quali sensazioni abbia provato Massimo Rastelli sulla base di ciò che ha detto il campo. Va però detto, per onestà, che Cop non ha praticamente ricevuto palloni giocabili. Lo rivedremo in campo domenica a San Siro contro il Milan, nel probabile scontro “made in Croatia” con il neo rossonero Kalinic?

29 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
29 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da News