Resta in contatto

Esclusive

ESCLUSIVA – Il doppio ex Vasari: “Stasera sarà una bella partita”

Stasera per il terzo turno di Tim Cup si giocherà un vero e proprio derby delle cosiddette isole maggiori.

Cagliari Palermo daranno vita ad una bella partita, perlomeno questo è il pensiero di Gaetano Vasari, doppio ex indimenticato dai tifosi rossoblù.

Che partita sarà quella di stasera?

“Anche se parliamo di una gara d’agosto credo comunque che sarà una bella partita. Sono due buone squadre anche se il Cagliari ha indubbiamente qualcosa in più. Lo scorso anno si è salvata tranquillamente, nonostante un ruolino di marcia fuori casa non tanto brillante. I rosanero, purtroppo, sono scesi in serie B in maniera rocambolesca, complici pure le pessime questioni societarie”.

Come consideri la situazione attuale del Palermo?

La società è allo sbando. È stato rovinato un vero e proprio patrimonio della città, la mia città. Chiunque viene a giocare qui rimane impressionato dall’accoglienza e soprattutto dalla tifoseria sempre attaccata ai colori e molto calda”

Un ricordo di Cagliari?

“Due anni meravigliosi. I tifosi mi hanno fatto sentire un re, ho lasciato indubbiamente un pezzo del mio cuore. Sono convinto che anche la prossima stagione sarà positiva e non avrà problemi a mantenere la categoria”

Tedino riuscirà a riportare il Palermo in serie A?

“È un tecnico molto preparato anche se conosce poco la serie B. Vedremo”

Un saluto ai tifosi del Cagliari.

“Sono fantastici, li saluto con tantissimo affetto e li porterò per sempre nel mio cuore”.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

SONDAGGIO – Cagliari in B: Giulini deve restare o sarebbe meglio un’altra proprietà?

Ultimo commento: "Giulini non sarebbe in grado di fare l'amministratore di un condominio senza appartamenti figuriamoci gestire una squadra di calcio in serie A.Persona..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Esclusive