Resta in contatto

Dirette

Cagliari-Olbia 0-1: rossoblù prevedibili, puniti con merito

L’amichevole tra Cagliari e Olbia allo “Stadio del Vento” di Aritzo termina con un esito che farà notizia: non tanto per il risultato, ma per come è arrivato. La squadra di Mereu punisce il Cagliari con un gol dell’ex Daniele Ragatzu, entrato nella ripresa a ravvivare una partita oppressa dal sole e dalle poche idee. Rastelli ha provato il cosiddetto undici titolare probabile, ma non ha sicuramente ricevuto molte rassicurazioni. Molto male il bega Miangue sulla corsia mancina, davvero inconsistente. Bene Pisacane e Barella nel primo tempo, in generale anche Cigarini in particolare si porta con merito la pagnotta a casa insieme al giovane Han, che in pochi minuti ha mostrato voglia e freschezza. Il ritiro precampionato termina così: non proprio nel migliore dei modi. Una curiosità: durante il secondo tempo, colloquio a bordo campo tra il presidente Giulini e il ds Rossi. Modifiche in vista?

FINE DEL MATCH

88°Borriello ha una buona palla sul sinistro: il tiro, deviato, viene bloccato da Bizzi.

81° – SOSTITUZIONE OLBIA: entra Vispo.

80° – Traversa dell’Olbia: Arras per poco non sorprende Rafael, il Cagliari si salva.

78° – Bolide da fuori area di Salamon, destro che Bizzi tocca con la punta delle dita in corner.

77° – SOSTITUZIONE CAGLIARI: esce Dessena, entra Han. Il giovane viene accolto dagli spettatori con un grande applauso.

77° – Colpo di testa sbilenco di Borriello su corner di Cigarini.

75° – Olbia ancora pericoloso con il destro secco da fuori di Murgia, alta di poco.

73° – SOSTITUZIONE CAGLIARI: esce Pisacane, entra Salamon.

73° – SOSTITUZIONE OLBIA: esce Ogunseye, entra Arras.

69° – SOSTITUZIONE CAGLIARI: esce Sau, entra Giannetti.

68° – Time-out decretato dall’arbitro per far dissetare le squadre.

67° – GOL DELL’OLBIA! L’ex Ragatzu riceve sul lato sinistro dell’area e al volo fulmina Rafael per il meritato vantaggio dell’undici di Mereu.

66° – SOSTITUZIONE OLBIA: esce Feola, entra Senesi.

66° – Si scorgono a bordo campo a colloquio Giulini e Rossi.

63° – SOSTITUZIONE OLBIA: esce Pisano, entra Iotti.

62° – L’intraprendente Ragatzu trova il tempo giusto per calciare di destro, Rafael para e l’azione sfuma.

60° – Destro rasoterra di prima intenzione dell’accorrente Dessena, Bizzi respinge il tentativo del capitano rossoblù.

56° – DOPPIA SOSTITUZIONE OLBIA: escono Biancu e Vasco Oliveira, entrano Pinna e Murgia.

51° – Buono spunto dalla sinistra di Ragatzu, tiro ribattuto dalla difesa del Cagliari.

50°Cigarini resta a terra dopo un scontro aereo, toccandosi il capo. Si rialza senza problemi.

46° – DOPPIA SOSTITUZIONE OLBIA: Ragatzu per Kouko, Bizzi per Aresti.

18:34 INIZIO SECONDO TEMPO

18:28 – Un Cagliari imballato e a secco di idee, quello visto nei primi 45 minuti. Sistematico ricorso al lancio lungo, qualche occasione capitata sui piedi di Sau ma anche un Olbia spavaldo con Ogunseye e Kouko. Nella squadra di Rastelli ha lasciato a bocca aperta la prova incolore di Miangue, parso quasi un corpo estraneo e “beccato” dai compagni in alcune occasioni. Bene Pisacane e Barella, Borriello poco lucido.

18:20 – Intervallo di Cagliari-Olbia. La prima frazione si chiude a reti bianche.

FINE PRIMO TEMPO

43°Sau spara di destro in diagonale, Aresti è sempre attento.

40°Aresti anticipa a terra Borriello su passaggio filtrante.

37° – Kouko spara verso il palo più lontano con il destro, palla di poco a lato.

31° – Il Cagliari si affida principalmente a lanci lunghi e non ad azioni manovrate.

28°Sau viene servito lungo da Cigarini, Aresti gli chiude lo spazio in uscita bassa.

25° – Il tentativo di Sau è respinto da Aresti, Borriello spara la ribattuta lontano dallo specchio.

24° – Da Cotali al centro per Ogunseye, incornata debole neutralizzata da Rafael.

22°Barella si risente con il compagno Miangue, reo di non aver agevolato l’azione in modo adeguato.

20° – Intervento evitabile di Ogunseye nel cerchio di centrocampo su Barella: il cagliaritano resta a terra. La botta sulla gamba destra sembra non aver causato conseguenze.

15° – Punizione di Cigarini alzata dalla deviazione della barriera, Aresti blocca.

12° – Rimpallo involontario, Sau impegna Aresti che sventa in tuffo.

10° – Sulle tribune dello stadio è necessario l’intervento dei sanitari: malore per una tifosa, vittima del caldo.

– Ottimo spunto in profondità di Ogunseye: rientra sul destro, tiro fuori misura.

– La manovra del Cagliari si sviluppa prevalentemente sulla fascia mancina, con Miangue e Barella che hanno già toccato diversi palloni.

– Il lancio dell’olbiese Biancu non ha esito.

– Rispetto alle consuetudini, Pisacane gioca come centrale sinistro e Andreolli a destra.

17:35 – Via al match! Cagliari in casacca rossoblù, Olbia in divisa bianca.

PRIMO TEMPO

17:18 – La formazione dell’Olbia: Aresti, Pisano (C), Dametto, Vasco Oliveira, Cotali, Feola, Geroni, Piredda, Biancu, Kouko, Ogunseye.

17:15 – Pomeriggio molto caldo ma leggermente ventoso. Le squadre stanno ultimando il riscaldamento: i titolari designati da Rastelli hanno indossato la pettorina gialla.

17:10 – Il piccolo impianto di Aritzo si è ormai completamente riempito: allegro vai e vieni dei tifosi rossoblù per dissetarsi prima del match.

17:00 – La formazione del Cagliari: Rafael; Padoin, Pisacane, Andreolli, Miangue; Dessena, Cigarini, Barella; João Pedro; Borriello, Sau.

16:50 – Le squadre fanno il loro ingresso in campo.

ANTEPRIMA

Cagliari-Olbia
Cagliari: Rafael; Padoin, Pisacane (73° Salamon), Andreolli, Miangue; Dessena (C) (77° Han), Cigarini, Barella; João Pedro; Borriello, Sau (69° Giannetti) (In panchina: Cragno, Daga, Balzano, Capuano, Ceppitelli, Romagna, Antonini Lui, Colombatto, Faragò, Tetteh, Cop, Cossu). Allenatore: Massimo Rastelli.
Olbia: Aresti (46° Bizzi); Pisano (C) (63° Iotti), 20 Dametto, 3 Cotali, 17 Vasco Oliveira (56° Murgia), 11 Feola (66° Senesi); 4 Geroni (81° Vispo), 16 Biancu (56° Pinna), 5 Piredda; 8 Kouko (46° Ragatzu), 9 Ogunseye (In panchina: 23 Idrissi, 19 Manca, 15 Muroni). Allenatore: Bernardo Mereu.
Arbitro: Collu (Cagliari).
Reti: 67° Ragatzu

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Joao Pedro deve restare

Ultimo commento: "IN TURCHIA RESTERÀ FERMO UN MESE PER STIRAMENTO, GRANDE FORTUNA DEL CAGLIARI PER LA SUA FUORIUSCITA."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Dirette