Resta in contatto

Approfondimenti

Quando il Cagliari perse la Serie A per una arancia…

Quel pomeriggio del 20 marzo 1977 molti tifosi non lo hanno mai scordato. Erano in 17.200 circa allo stadio Sant’Elia per seguire Cagliari-Lecce sotto la direzione di Lo Bello di Siracusa. Il match sul campo terminò 1-0 per i rossoblù, per effetto della rete di Bellini al 42’ della ripresa. Una vittoria inutile, perché al termine del primo tempo si verificò un episodio che costò al Cagliari non solo la sconfitta a tavolino contro i pugliesi, ma soprattutto la mancata promozione in Serie A alla squadra allora allenata da Lauro Toneatto.

Un tifoso cagliaritano, mentre le squadre rientravano negli spogliatoi per l’intervallo, scagliò con forza un’arancia, colpendo in piena faccia Cannito, che (proprio in quel momento) era al fianco dell’arbitro Lo Bello.

Il numero 8 del Lecce rimase per svariati minuti sotto choc. Inoltre nella circostanza Cannito perse abbondantemente sangue dal naso, avendo anche conati di vomito, accusando capogiri. I dirigenti di Cagliari e Lecce decisero quindi di accompagnarlo in ospedale. Il resto è storia: il Giudice Sportivo decretò lo 0-3 a tavolino e al Cagliari vennero tolti i due punti che costarono carissimo.

Recentemente, a 40 anni da quell’episodio, Cannito ha affermato a L’Unione Sarda: “Ho ancora la sensazione che l’arancia forse era rivolta all’arbitro: ma me la beccai io, tra occhio e naso, e mi fece male, molto male. Perché ero vicino all’arbitro rientrando negli spogliatoi? Lo Bello mi aveva ammonito e mi ero avvicinato per chiedergli spiegazioni, ma all’improvviso sentii come un cazzotto, cominciò a uscire sangue dal naso, ebbi quasi uno svenimento”.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Nandez e il suo ruolo, i lettori di CalcioCasteddu stanno con Mazzarri

Ultimo commento: "Abbiamo la difesa più scarsa ma in compenso è la più pagata. Capozucca sveglia!!"

Tridente Joao-Keita-Pavoletti, può essere la soluzione della svolta?

Ultimo commento: "Con quella serie di passaggi laterali o all'indietro non andremo avanti e che dire della lentezza nelle ripartenze quando siamo 0a0 in casa con..."

(SONDAGGIO) Mazzarri sotto esame, da che parte state?

Ultimo commento: "Secondo me Mazzarri. Porterà a gennaio ex suoi giocatori del Torino con cui ha rischiato di retrocedere se nn fosse stato esonerato con questo ho..."

Il nostro sondaggio premia Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu stanno col mister

Ultimo commento: "Il Cagliari è una squadra che per la rosa che ha non merita di retrocedere. ..."
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da Approfondimenti