cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Primavera 1, niente bis vittoria per il Cagliari: a Sassuolo è 2-2

Al Ricci i rossoblù vanno sotto con una perla di Knezovic a fine primo tempo, poi nella ripresa pareggia Idrissi e segna Vinciguerra ma si ripete Knezovic

SASSUOLO: Theiner; Parlato, Loeffen, Di Bitonto, Falasca; Leone (14′ pt Caragea), Abubakar, Lopes (29’ st Ravaioli); Knezovic (43’ st Baldari); Vedovati (29’ st Minta), Russo. A disp.: Zouaghi, Scacchetti, Okojie, Rovatti, Neophytou, Corradini, Ferrandino. All.: Bigica

CAGLIARI: Iliev; Arba (43’ st Marini), Cogoni, Catena, Idrissi; Sulev (16’ st Vinciguerra), Marcolini, Bolzan (16’ st Conti); Simonetta (43’ st Malfitano), Carboni; Achour. A disp.: Wodzicki, Pintus, Franke, Konate, Russo. All.: Pisacane

ARBITRO: Gambino di Alessandria

RETI: 44’ pt e 39’ st Knezovic, 20’ st Idrissi, 32’ st Vinciguerra

AMMONITI: Knezovic, Cogoni

Il Cagliari, due settimane dopo la vittoria al Crai Sport Center contro la Juventus, non si ripete al Ricci pareggiando 2-2 col Sassuolo. Play-off riaperti ormai lontani per i ragazzi di Pisacane.

LA GARA. Due le novità principali da parte di Pisacane per questa partita. Infatti, rispetto alla vittoria di due settimane fa per 1-0 sulla Juventus, tra i pali c’è Iliev al posto di Wodzicki, mentre Bolzan è titolare dal primo minuto. La partita di Leone dura 14’. Infatti deve uscire per infortunio, sostituito da Caragea. I rossoblù pressano di più, ma la prima vera occasione è dei padroni di casa con Loeffen, la cui conclusione a rete (32’) esce di poco. Tre minuti dopo conclusione velenosa e angolata di Bolzan, sfera fuori di poco. 39’: gran destro di Achour e squadra emiliana graziata dello 0-1. Col passare dei minuti cresce la comapgine isolana. Prima del riposo (42’) Arba, decisamente una grande prima farzione la sua, salva sulla linea la rete sul tiro di Vedovati, ma poi due minuti dopo sinistro vincente improvviso da oltre 40 metri, di Knezovic.

Nella ripresa ci si aspetta la reazione cagliaritana dopo il pazzesco gol subito. Che arriva al 20’ con Idrissi che pareggia insaccando la palla in rete dopo un tocco di Catena. Il gol carica i rossoblù, che producono il massimo impegno per vincere anche con l’ingresso di forze fresche, come Conti e Vinciguerra. Che, dopo una traversa colpita da Russo, fa secco il portiere di casa al 32’. Una leggerissima deviazione di Marcolini, vale il 2-2 a Knezovic, autore dunque di una doppietta. Nel finale il risultato non cambia più.

Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Cagliari e Atalanta di fronte al CRAI Sport Center per il 29° turno di Primavera...
Sabato mattina in campo per il Cagliari Primavera. I ragazzi di Pisacane affrontano l'Atalanta per...
Seconda gara casalinga consecutiva al CRAI Sport Center dopo il ko della scorsa settimana contro...

Dal Network

Lo scontro diretto termina a favore dei pugliesi. In apertura di gara annullato a Cerri...
Dopo l’intervista nel post partita dei biancocelesti vittoriosi 4-1 alla cenerentola Salernitana del giocatore, interviene...
La società giallorossa ha messo in vendita i biglietti dei posti “a ridotta visibilità” di...

Altre notizie

Calcio Casteddu