cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Lotta salvezza: chi ha cambiato allenatore e chi no per restare in Serie A

Cagliari, che si è affidato in tutto e per tutto a Ranieri, Frosinone e Hellas Verona hanno optato per la conferma della guida tecnica

Ci sono quattro giornate da giocare in Serie A, Con (Salernitana già retrocessa) ancora sette squadre ancora coinvolte con gli estremi: il Lecce a 36 punti, il Sassuolo dieci punti dietro. Per i pugliesi obiettivo in dirittura d’arrivo, per gli emiliani salvezza molto dura, anche se per la matematica è ancora possibile. Lo spareggio come lo scorso campionato, che premiò l’Hellas Verona ai danni dello Spezia, non è escluso. Se si pensa ad un Sassuolo in B, allora il discorso è riguardante solo l’Udinese, che si è affidata a Cannavaro. Per i friulani i cambi in panchina sono stati due, con Cioffi (esonerato una settimana fa) che era subentrato a Sottil.

Escluse Cagliari con Ranieri, Frosinone con Di Francesco e Hellas Verona con Baroni, le altre società hanno infatti cambiato guida tecnica i stagione. Lo ha fatto la già retrocessa Salernitana (Sousa, Filippo Inzaghi, Liverani e Colantuono) ma anche lo stesso Lecce, anche se in questo caso, l’avvicendamento D’Aversa-Gotti è stato per questioni comportamentali del primo. Al Sassuolo l’arrivo di Ballardini al posto di Dionisi, non ha migliorato la situazione, anzi. Meglio all’Empoli con Nicola, che sta cercando di raddrizzare le cose, dopo gli esoneri di Zanetti e Andreazzoli.

Se non tutto, molto diranno gli scontri diretti. A partire da Cagliari-Lecce in programma alle 12.30. Alla penultima giornata i rossoblù giocherà in casa del Sassuolo. I pugliesi, dopo la gara alla Unipol Domus, riceveranno l’Udinese, attesa anche da Empoli e Frosinone nei turni successivi. Frosinone che avrà anche l’Empoli, mentre l’unica a non dover giocare in queste prossime quattro partite gara faccia a faccia con le rivali, sarà l’Hellas Verona.

Subscribe
Notificami
guest

41 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Impressionante il tifo dei tifosi rossoblù, con oltre 3.000 presenti allo stadio che hanno spinto...
Primo tempo non bello, poi i rossoblù accelerano e trovano i gol di Prati e...

Game over al Mapei Stadium: i rossoblù battono 0-2 la squadra di Davide Ballardini ottenendo...

Dal Network

Ultima gara casalinga per i neo campioni d’Italia. A inizio partita, sullo 0-0, gol annullato...
Le parole del tecnico, ex di turno, alla vigilia della delicata gara in programma domani...
Al San Nicola, davanti a oltre 33.000 spettatori, gli umbri falliscono un rigore con Casazola....

Altre notizie

Calcio Casteddu