cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Arabia Saudita, Roma o anche restare al Cagliari rinnovando? Il futuro di Nandez è tutto da scrivere

Il club arabo dell'Al Ittihad metterebbe sul piatto una cifra molto importante per l'ingaggio, ma la prospettiva di giocare in Champions con la Roma lo intriga

Contratto in scadenza 30 giugno prossimo. Poi…? Per Nahitan Nandez il futuro è tutto scrivere. Lo stesso centrocampista uruguayano (acquisto più costoso della storia del Cagliari Calcio) vaglia con attenzione e tranquillità le ipotesi, con due certezze: l’amore per la sua compagna cagliaritana e l’amore per città, tifosi e la Sardegna: Neanche due mesi fa (era l’8 febbraio scorso) intervistato per la campagna promossa da Lega Serie A, Maeci (Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale) e ICE (Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane), aveva parlato di amore per l’Isola e di sentirsi “Ormai sardo”, come fa vedere in vari post sui social col classico cappellino e foto dell’entroterra.

LE OPZIONI. Che De Rossi lo voglia alla Roma non è un mistero. Come non è (nelle nelle ultime ore) una pazzesca offerta dell’Al Ittihad, ricchissimo club dell’Arabia Saudita che, i beninformati, sostengono quasi impossibile da rinunciare, rinforzata dalla presenza in panchina di un allenatore ( Marcelo Gallardo) che lo ha visto affrontare da avversario con il River Plate, quando Nandez era al Boca Junior. Infine c’è una chance (ridotta però al lumicino) del rinnovo col Cagliari. D’altronde lui stesso ha affermato di voler vivere nel Capoluogo isolano quando smetterà di giocare al calcio, ma non la frase di proseguire in rossoblù dopo il 30 giugno, non è stata detta. Anche se nella vita mai dire mai…

Subscribe
Notificami
guest

136 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Ricordate Valter Birsa? Concluse a Cagliari la carriera: ora vive nel suo Paese e segue...
Cinque punti nelle ultime tre partite, con Atalanta, Inter e Juventus, hanno certificato come i...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Casteddu