cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ranieri: “Non posso rimproverare nulla ai ragazzi, usciamo a testa alta”

Il tecnico rossoblù Claudio Ranieri ha parlato a Dazn dopo Monza-Cagliari 1-0. Le sue parole:

“Nella prestazione abbiamo fatto quello che dovevamo fare. Loro hanno fatto un gol su calcio di punizione, poi noi cerchiamo di pareggiare e hanno avuto qualche occasione, come noi che abbiamo fatto gol ma era in fuorigioco. Non posso rimproverare nulla ai ragazzi, hanno fatto una partita di energia e attenzione. Ci sta perdere qui contro una grande squadra”.

“La sconfitta non sposta nulla, sapevamo già di dover lottare fino alla fine. Sappiamo che dobbiamo giocare ogni partita con determinazione e motivazione”.

“Le assenze? Siamo questi, alcune partite vengono bene altre no, ma non posso rimproverare nulla ai ragazzi. Per la gara con l’Hellas credo potremo recuperare Mina, Luvumbo e Gaetano. Così ho un altro parco di giocatori disponibili”.

“I tifosi? Volevamo fare una grande prestazione per farli essere orgogliosi di noi. Non c’è stato il risultato ma credo che la squadra esca a testa alta”.

“Per noi inizia sempre un altro campionato. Sono 9 finali e solo chi avrà la determinazione potrà spuntarla. Il Verona dopo il mercato ha venduto bene e ha acquistato meglio, complimenti a chi ha fatto il mercato, ci sarà da lottare”.

Subscribe
Notificami
guest

390 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Avete perso una news o un approfondimento sul Cagliari? Date uno sguardo al nostro riepilogo,...
Queste le possibili scelte di mister Ranieri per la sfida contro i bianconeri...
Ielpo
L'ex portiere del Cagliari ha detto la sua sul momento dei rossoblù e sul tecnico...

Dal Network

Lavoro parziale con la squadra per Milik. Solo personalizzato per Szczesny ...
Un altro indizio con Adriano Galliani protagonista, il futuro del Club si sta delineando sempre...

Altre notizie

Calcio Casteddu