cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Sirigu: “Guardo spesso il Cagliari, Scuffet è uno che non ha mai mollato”

L'ex portiere della nazionale, Salvatore Sirigu, oggi al Fatih Karagümrük in Turchia, ha parlato alla trasmissione "Il Cagliari in Diretta" su Radiolina. Le sue parole:

“La Turchia? Un’altra esperienza e un altro paese da scoprire, sta andando bene. Sto ritrovando il campo e ho tante sensazioni positive, dopo quello che mi era successo l’anno scorso non era così facile tornare a giocare. Non avevo intenzione di ritirarmi e non sarà un infortunio a mettermi fuori gioco, non lo meritavo come professionista”.

“Il Caglairi? Butto sempre l’occhio sul campionato italiano. Vedo le partite da persona interessata. Delle volte nel calcio servono stimoli diversi e un allenatore di caratura sa che corde toccare. Non è una stagione facile per nessuno, la classifica è cortissima dall’Empoli in giù, forse mai come negli ultimi anni. Sono tutte lì”. 

“Scuffet è un ragazzo che non ha mai mollato e c’ha sempre creduto. Le strade non sono sempre tutte dritte, certe volte ci sono delle curve. L’esperienza all’estero ti arricchisce”.

“Ora sono tutte gare importanti. Mancano dieci partite. Lo scontro diretto può essere un crocevia, ma si possono prendere punti anche con le grandi come è successo con il Napoli. Spesso inciampano e i punti bisogna raccoglierli dove si può e come si può. La gara con la Salernitana non sarà più o meno importante di quella col Monza”.

Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'esterno del Cagliari, Gabriele Zappa, ha parlato alla trasmissione "Il Cagliari in Diretta" su Radiolina....
L'uruguaiano ha parlato alla trasmissione "Il Cagliari in diretta" su Radiolina...

Dal Network

Lavoro parziale con la squadra per Milik. Solo personalizzato per Szczesny ...
Un altro indizio con Adriano Galliani protagonista, il futuro del Club si sta delineando sempre...

Altre notizie

Calcio Casteddu