cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ranieri: “Partiti frenati, ma dopo il gol ci siamo sciolti. Vedo grande motivazione”

Il tecnico rossoblù ha parlato a Dazn nel post partita di Udinese-Cagliari 1-1

“Era normale dopo quattro sconfitte consecutive che i ragazzi fossero frenati, impauriti. Dopo il gol si sono sciolti e siamo pervenuti al pareggio con una buonissima azione. Credo che il primo tempo sia stato a favore loro e siamo stati bravi a chiudere 1-1, nel secondo tempo abbiamo avuto noi le occasioni per colpire di più”.

“Rammarico? Ne abbiamo perse talmente tante quando meritavamo di più che direi che è meglio così. L’importante è mettere un punto e a capo”.

“Sappiamo che è un campionato difficile ma questi ragazzi non vogliono mollare, non sarà facile ma ci proveremo fino all’ultimo. Per come si allenano mi danno la motivazione che io gli restituisco, caricano me e io carico loro”.

“Gaetano? Un impatto positivo così come Mina che è stato un punto di riferimento dietro”.

“Jankto quest’anno non mi stava rendendo per come lo conosco. Ma poi quando l’ho invertito con Luvumbo, quando ho messo lui a sinistra, il loro quinto non ha fatto più quello che stava facendo”.

“Lapadula era dispiaciuto per la traversa, ma si rifarà”.

“Contro il Napoli ci attende un match difficilissimo. Dobbiamo farci trovare pronti”.

Subscribe
Notificami
guest

238 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il direttore sportivo rossoblù si sta prendendo la sua rivincita dopo le critiche per il...
Mesto addio al massimo campionato per l'ex giocatore del Cagliari...

Dal Network

L'ex campione del mondo da giocatore con l'Italia nel 2006, prende il posto dell'esonerato in...
La squadra di Juric, squalificato e sostituito da Paro in panchina, e quella di Di...

Altre notizie

Calcio Casteddu