cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Scuffet torna nella “sua” Udine da avversario

Per Simone Scuffet, il prossimo match non sarà certo come gli altri: il ritorno nella città natale lo vedrà impegnato a difendere la porta rossoblù.

TERRA NATÌA. Per il portiere rossoblù Simone Scuffet, la gara di domenica contro l’Udinese sarà molto particolare: tornerà nella sua città natale, da avversario della squadra che l’ha lanciato. L’estremo difensore classe 1996 è infatti arrivato nel vivaio bianconero all’età di 11 anni, e a 17 ha debuttato in Serie A. Un giovane talento, il cui percorso sportivo è stato decisamente più accidentato delle previsioni iniziali.

RENDIMENTO. Ora ritorna con addosso i colori del Cagliari e da titolare indiscusso, aspetto mai vissuto in quel di Udine. Nell’agosto 2021 la società friulana lo ha ceduto a titolo definitivo, allora ai ciprioti dell’APOEL, decidendo per l’addio a un ragazzo che sta mostrando un buon rendimento in Sardegna. Al netto delle numerose reti incassate recentemente, non lo si può indicare come colpevole e anzi: in diversi match ha evitato un passivo peggiore.

 

Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Avete perso una news o un approfondimento sul Cagliari? Date uno sguardo al nostro riepilogo,...
Queste le possibili scelte di mister Ranieri per la sfida contro i bianconeri...
Ecco i giocatori a disposizione di mister Ranieri per Cagliari-Juventus...

Dal Network

Lavoro parziale con la squadra per Milik. Solo personalizzato per Szczesny ...
Un altro indizio con Adriano Galliani protagonista, il futuro del Club si sta delineando sempre...

Altre notizie

Calcio Casteddu