cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Verso Udine: Ranieri e il grattacapo dei centrali difensivi

Inizia per i rossoblù la settimana verso Udine. Pensieri per Ranieri anche attorno alle condizioni atletiche e tecniche dei centrali di difesa.

INTERROGATIVI. Nel Cagliari che oggi inizia la preparazione della trasferta a Udine, c’è un ulteriore grattacapo per Claudio Ranieri: la situazione dei centrali difensivi rossoblù. Sotto l’aspetto fisico e tecnico, non c’è infatti da stare allegri: soprattutto dopo la pesante sconfitta contro la Lazio. Se l’adattato Zappa e lo slovacco Obert hanno fornito una prestazione negativa, c’è la condizione atletica preoccupante per gli altri interpreti, a esclusione di Wieteska. E considerando lo stop ai box di Hatzidiakos.

CONDIZIONI FISICHE. L’ultimo arrivato Mina non ha i 90 minuti nelle gambe e potrebbe aver pagato qualcosina a livello muscolare nell’ultimo match; Dossena (foto di copertina), lasciato in panchina dal Mister (già questa una notizia), ha poi dimostrato il motivo per cui non era partito titolare. Non fluido nella corsa ma pure nei movimenti più semplici, è parso in difficoltà. Non proprio un quadro confortante, che può però migliorare durante la settimana.

Subscribe
Notificami
guest

182 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

38 anni, nato a Rimini, Antonio Rapuano arbitrerà Empoli-Cagliari. Tradizione davvero striminzita per i rossoblù...
Primato prestigioso raggiunto dall'ex centrocampista del Cagliari Matías Vecino, ora in forza alla Lazio: una...
Cinque i punti distacco dalla zona spareggi dopo il pareggio ottenuto sabato in casa della...
Calcio Casteddu