cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Primavera 1, il Cagliari è fermato 1-1 dal Bologna

Al Centro Tecnico Niccolò Galli i ragazzi di Pisacane vanno per primi in rete con Achour, ma in apertura di ripresa vengono ripresi su rigore di Ebone

BOLOGNA (4-3-1-2): Gasperini; Nezirevic, Svoboda, Amey, Baroncioni; Lai, Diop, Hodzic (489 st Cesari); Byar; Ravaglioli (36’ st Mangiameli), Ebone (36’ st Tonin). A disp.: Pessina, Menegazzo, Idaro, Mercier, Mukelenge, De Luca. Al.: Vigiani

CAGLIARI (4-3-3): Wodzicki; Arba, Cogoni, Catena, Idrissi; Balde (25’ st Conti), Marcolini (35’ st Malfitano), Carboni (25’ st Sulev); Konate, Achour, Mutandwa. A disp.: Iliev, Pintus, Pulina, Sulev, Deriu, Ardau, Franke, Thepy. All.: Pisacane

ARBITRO: De Angeli di Milano

AMMONITI: Balde, Nezirevic Baroncioni, Cogoni, Arba, Diop

RETI: 44 pt Achour, 2’ st Ebone

Una settimana dopo l’inattesa sconfitta interna col Monza penultimo, il Cagliari pareggia 1-1 la gara in casa del Bologna, sciupando il vantaggio e quindi rimandando la vittoria.

IL MATCH. Brividi al 10’ sul destro di Diop, che va a centimetri dal gol, graziando Wodzicki, che non ci sarebbe mai arrivato. I rossoblù faticano a tenere la sfera, facendo il gioco dei felsinei, che vanno a nozze sul mantenimento del possesso palla. Pisacane chiede ai suoi un baricentro più alto per non farsi schiacciare e ovviamente creare. Idrissi (sulla linea al 28’) salva un gol fatto di Ravaglioli, a conferma di un match a senso unico. All’improvviso in ripartenza, alla mezz’ora Kingstone (tornato in squadra dopo due convocazioni di seguito da Ranieri tra i grandi) fa la barba al palo, sfiorando la rete al primo vero tiro in porta isolano. Una conclusione che fa prendere coraggio e, su punizione al 36’ di Achour, il portiere di casa si deve distendere per evitare la marcatura. Altra chance dello stesso giocatore al 40’, ma ancora reti bianche. Lo 0-1 arriva in chiusura chiusura di tempo al 44’ : Gasperini esce male su Kingstone e di testa insacca Achour.

Il vantaggio dura il tempo dell’intervallo e del primo minuto della ripresa, perchè (per fallo di Idrissi su Diop, l’arbitro indica il dischetto, da Ebone impatta. Partita viva e aperta a ogni risultato a circa mezz’ora più recupero dalla fine della sfida. Al 16’ l’estremo difensore dei bolognesi si oppone alla zuccata di Kingstone, arrivata col pallone calciato dal corner di Carboni. Forze fresche nel Cagliari, con gli ingressi di Conti e Sulev. Al 30’ gol annullato per fuorigioco di Ravaglioli, a Byar. Poco dopo (38’) Kingstone si presenta in area, ma sbaglia il tiro e grazia i padroni di casa della seconda rete. Nei minuti restanti, fino al fischio finale dell’arbitro, non accade nulla di rilevante e la partita si chiude 1-1. Chance play-off che restano vivissime.

 

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Al Città dello Sport di Ferentino i rossoblù sfiorano la vittoria contro la squadra ciociara...
Le scelte ufficiali dei tecnici Gregucci e Pisacane, a pochi minuti da Frosinone-Cagliari di Primavera...
Il Cagliari cerca oggi il successo a Frosinone, ultimo nel campionato Primavera 1, per accorciare...

Dal Network

Gara risolta nel primo tempo dalla compagine di Gilardino. Friulani per quasi tutta la ripresa...
“Abbiamo provato con giocate individuali, ma il problema sono i tre gol su palla inattiva”...
Il quotidiano cartaceo evidenzia in una analisi gli atteggiamenti comportamentali del presidente dei campioni...
Calcio Casteddu