cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Galliani: “Cellino si comportò da signore per liberare Allegri”

Intervistato da La Gazzetta dello Sport, l'ad del Monza Adriano Galliani ricorda l'aneddoto riguardo il passaggio dal Cagliari al Milan di Max Allegri.

L’UOMO DEL MONZA. Adriano Galliani, amministratore delegato e uomo immagine del Monza (la sua passione di una vita), ha appena affrontato il Cagliari in campionato. Il dirigente brianzolo ha rievocato l’aneddoto sul trasferimento di Massimiliano Allegri, dalla panchina rossoblù a quella del Milan. Era il 2010.

CELLINO. “Max Allegri… Quando l’ho incontrato per la prima volta era l’allenatore del Cagliari. Lo conobbi in occasione di una trasferta del Milan in Sardegna, e gli dissi: ‘Hai tutte le caratteristiche tecniche e di personalità per diventare l’allenatore del Milan‘. Era ancora sotto contratto con i rossoblù e Cellino lo liberò a costo zero: si è comportato da signore. Se non fossi stato un amico, non lo avrebbe mai fatto“.

Subscribe
Notificami
guest

13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La squadra di Ranieri prosegue oggi la settimana di lavoro che porterà alla sfida contro l'Empoli...
Un saluto dalla redazione di CalcioCasteddu: iniziamo come di consueto con le prime pagine dei...
Avete perso una news o un approfondimento sul Cagliari? Date uno sguardo al nostro riepilogo,...
Calcio Casteddu