cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Primavera 1, Cagliari-Inter 1-1 alla Unipol Domus

Esordio casalingo con pareggio per i rossoblù. Espulso a inizio ripresa Balde e nel finale rosso anche a Stankovic

Cagliari (4-3-3): Iliev; Arba (30’ st Cogoni), Catena, Pintus, Idrissi; Sulev (25’ st Caddeo), Carboni (30’ st Conti), Balde; Vinciguerra, Mutandwa, Konate (6’ st Casali). A disp. Renna, Woodzicky, Pulina, Achour, Deriu, Malfitano, Franke. All.:  Pisacane

Inter (4-3-3): Caligaris; Aidoo (33’ st Berembruch), Maye (10’ st Guercio), Stante, Cocchi; Spinacce, Stankovic, Di Maggio (25’ st Mosconi); Akinsimiro, Quieto (25’ st Vedovati); Sarr (1’ st Owusu). A disp.Raimondi, Motta, Berembruch, Ricordi, Miconi, Mazzola, Zanchetta. All.: Chivu

ARBITRO: Leone di Barletta

RETI: 31’ pt Di Maggio, 16’ st Carboni (rig.)

AMMONITI: Balde, Maye, Iliev

ESPULSI: 2’ st Balde per doppia ammonizion, 45′ st Stankovic rosso diretto

Primo punto in campionato per il Cagliari, che alla Unipol Domus, impone l’1-1 all’Inter. Un risultato importante dopo la sconfitta all’esordio per 3-1 in casa della Juventus, perché ottenuto con l’uomo in meno, per l’espulsione di Balde a inizio secondo tempo. Rosso anche a Stankovic nel finale.

 LE FASI SALIENTI DEL MATCH. Gara vibrante e giocata senza timori da parte dei rossoblù già dall’avvio.  Iliev, al 6’, dice no a Stankovic, poi (18’) Vinciguerra perde l’attimo giusto per agganciare la sfera e colpire a rete. Gol del vantaggio nerazzurro al 31’, da parte di Di Maggio bravo nell’avere la meglio su Arba scattato in ritardo, e insaccare la palla. I padroni di casa, nonostante l’affetto dei tifosi, accusano il colpo e al 38’ per poco non vanno ancora sotto sul colpo di testa di Spinace finito alto. Un minuto dopo Aidoo si oppone mandando palla in angolo su tiro di Mutandwa. Buon momento per i rossoblù, poco fortunati anche a fine primo tempo con Carboni.

Già sotto di una marcatura, la ripresa del Cagliari si apre male. Infatti al 2’. Per doppia ammonizione, Balde rimedia il cartellino rosso, obbligando i suoi compagni a giocare in dieci. Spinge l’Inter con la superiorità numerica e al minuto 8’ liev si oppone  alla grande su Akinsamiro. Al quarto d’ora Stante commette fallo in area su Vinciguerra e l’arbitro Leone indica il dischetto, da dove Carboni non lascia scampo a Caligaris. Una rete che riaccende gli uomini di Pisacane, i quali ritrovano l’energia mancata dopo lo 0-1, ma rischiano al 24’ quando Spinace colpisce il palo. La parte finale dell’incontro  vede al 45’ l’espulsione di Stankovic, che lascia anche i suoi in 10 e sei  minuti di recupero, prima dell’1-1 finale.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il 3-1 sull’Atalanta lascia ancora uno spiraglio ai rossoblù a cinque giornate dalla fine della...
Cagliari e Atalanta di fronte al CRAI Sport Center per il 29° turno di Primavera...
Sabato mattina in campo per il Cagliari Primavera. I ragazzi di Pisacane affrontano l'Atalanta per...

Dal Network

Lavoro parziale con la squadra per Milik. Solo personalizzato per Szczesny ...
Un altro indizio con Adriano Galliani protagonista, il futuro del Club si sta delineando sempre...

Altre notizie

Calcio Casteddu