cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Gravina: “Da Mancini parole offensive verso di me. Spalletti? Entusiasmo contagioso”

Il presidente della Figc, intervistato dal Corriere della Sera, ha volto replicare all’ormai ex CT dimissionario due domeniche fa

Gabriele Gravina ha voluto puntualizzare, atttraverso un’intervista al Corriere della Sera, sulle dimissioni da Ct dell’Italia, Roberto Mancini. “Da lui dichiarazioni sconfortanti, inappropriate e offensive nei miei confronti. Ci sono rimasto male, Soprattutto perchè avevamo un rapporto di amicizia e professionalità. Non ho mai fatto invasioni di campo, non ho mai chiesto la formazione. Non mi meritavo parole così”.

SPALLETTI. Per Gravina l’allenatore, che ha lasciato il Napoli dopo aver vinto lo Scudetto, è “L’uomo giusto al posto giusto, il primo nome a cui ho pensato, una scelta romantica e ponderata per portare avanti il nostro progetto, il rinnovamento puntando sui giovani. La clausola? All’inizio non sapevo dell’esistenza di questo documento, l’ho scoperto dai giornali ma i nostri avvocati mi hanno rassicurato che potevo parlare con lui, il resto è una questione fra Luciano e il suo vecchio club”

 

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il presidente della Figc: "C’è una decisione del giudice che tutti devono accettare, compreso chi...
Tutto pronto per la sfida delle qualificazioni all’Europeo di categoria che si terrà in Slovacchia...
La stella di Nicolò Barella continua a brillare anche in Nazionale...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Casteddu