cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ranieri all’Università di Cagliari, il messaggio agli studenti: “Credete nelle vostre idee”

Il tecnico rossoblù ha parlato alle ragazze e ai ragazzi nell’evento All Around Soccer organizzato dall’Aiac e da Unica

IL MESSAGGIO. “Siate voi stessi, non scendete a compromessi e credete nelle vostre idee”. Così Claudio Ranieri ospite ieri pomeriggio dell’evento All Around Soccer, organizzato alla Cittadella di Monserrato da Aiac e Università di Cagliari. Il mister ha raccontato aneddoti della sua carriera e spiegato il suo approccio al lavoro che vede al centro di tutto le persone.

“Cerco sempre di entrare in sintonia con chi devo comandare, entrare nel suo io. Lo stesso faccio con i miei giocatori. Bisogna essere sempre se stessi”.

SCELTE CORAGGIOSE. “Al Valencia la mentalità era basata sul possesso palla, ma dissi che il mio calcio era più diretto e che avrei giocato coi ragazzini che correvano anziché con le stelle che avevano acquistato. Facemmo un sesto posto e un quarto posto, poi quando andai via quel gruppo fece due finali di Champions”.

“Cambiai Totti e De Rossi all’intervallo di un derby perché erano troppo nervosi, stavano sentendo troppo la partita. Azzi l’ho inserito subito, poi l’ho tolto perché faceva due allunghi e spariva, non era al livello fisico degli altri”.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La bruciante sconfitta di ieri contro il Verona ha spinto l'Udinese a sollevare Gabriele Cioffi...
Il Cagliari riprenderà domani la preparazione in vista della sfida del Ferraris lunedì prossimo...
Un saluto dalla redazione di CalcioCasteddu: iniziamo come di consueto con le prime pagine dei...

Dal Network

Il tecnico, prossimo avversario, è profilo gradito per la nuova stagione. Intanto il club...
La Roma ha spiegato le motivazioni per le quali bisognerebbe spostare il recupero della sfida...

Altre notizie

Calcio Casteddu